Il Pistunina in grave emergenza ricorre ai ripari con un nuovo arrivo - Tempostretto

Il Pistunina in grave emergenza ricorre ai ripari con un nuovo arrivo

Pi.Ge

Il Pistunina in grave emergenza ricorre ai ripari con un nuovo arrivo

Pi.Ge |
venerdì 13 Ottobre 2017 - 10:03

In casa del Pistunina è emergenza totale in vista del match di domani contro il Real Aci. La società peloritana corre ai ripari aggiudicandosi le prestazioni di Simone Napoli, terzino catanese classe 1997.

Non gira bene per i Leoni del Pistunina, diverse le assenze per infortuni che hanno spinto la società peloritana a ricorrere ai ripari in vista della gara di domani in perogramma contro il Real Aci presso lo stadio San Filippo.

Minissale e soci non avranno alternativa alla vittoria contro il fanalino di coda del torneo, ma la situazione fisica della squadra è quasi drammatica. D'angelo assente per una frattura alla clavicola e ne avrà per quaranta giorni, Punzone out per strappo muscolare e sarà out una trentina di giorni, Buscema fermo per pubalgia e per Ancione trauma distorsivo al ginocchio.

A queste assenze si aggiungono anche quelle di Chiglien Maggioloti e Casella. Il primo dovrà stare fermo su decisione del giudice sportivo mentre gli altri due risulatno indisponibili. Contro il Real Aci l'obiettivo resta comunque la vittoria.

A tal propòosito la società peloritana è ricorsa ai ripari, aggiudicandosi le prestazioni di Simone Napoli, terzino catanese classe 1997, ex Catania, Siracusa, Grosseto e Acireale. Sarà da subito disponibile.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007