Più fondi per le ferrovie, ok dell'Ars. Uil: "Ora il contratto di servizio" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Più fondi per le ferrovie, ok dell’Ars. Uil: “Ora il contratto di servizio”

Più fondi per le ferrovie, ok dell’Ars. Uil: “Ora il contratto di servizio”

mercoledì 26 Luglio 2017 - 17:41
Più fondi per le ferrovie, ok dell’Ars. Uil: “Ora il contratto di servizio”

E' l'atto propedeutico alla firma sul contratto di servizio. Esulta la Uil, che ora si aspetta anche risposte occupazionali per gli ex Servirail e Ferrotel

Approvato all'Ars l'emendamento da 83 milioni di euro per il contratto di servizio Trenitalia che si aggiungono ai 111.5 milioni annui stanziati dal Ministero dei Trasporti. L'approvazione dell'emendamento porterà quindi a breve alla tanto attesa firma del contratto decennale con Trenitalia che, secondo la Uiltrasporti Sicilia, sarà un passaggio determinante per il rilancio del trasporto ferroviario nell'isola, fortemente voluto e sostenuto anche dalla mobilitazione del sindacato dei trasporti.

"La stipula di un contratto così strutturato consentirà finalmente alla Sicilia di porre in essere un servizio qualitativamente e quantitativamente migliore, una migliore programmazione dei servizi offerti all'utenza e un incremento di oltre un milione di chilometri treno annuì rispetto agli attuali. In gioco era anche la salvaguardia di 2 mila posti di lavoro tra i ferrovieri e circa 300 nell'indotto – dice la Uiltrasporti Sicilia -. Siamo ad un passaggio storico ma adesso attendiamo in tempi brevi, a seguito della sottoscrizione del contratto, anche le risposte occupazionali che sono state da più parti garantite agli ex lavoratori Servirail e Ferrotel".

Tag:

Insieme per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione. Ci siamo guadagnati la vostra fiducia lavorando con impegno. Abbiamo fatto qualche errore,ovviamente, ma non abbiamo mai derogato al nostro intento di libertà. Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, maggiori contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria. E‘ un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007