Falcone, fermati tre uomini violenti - Tempostretto

Falcone, fermati tre uomini violenti

Alessandra Serio

Falcone, fermati tre uomini violenti

lunedì 07 Giugno 2021 - 18:35

Tre storie di violenza dentro le mura di casa, ai danni di due conviventi e una sorella vessate, scoperte dai Carabinieri

Sono tre diverse vicende di maltrattamenti in famiglia quelle scoperte dai Carabinieri di Falcone, che hanno portato alla misura cautelare, firmata dal Giudice per le indagini preliminari di Patti, Andrea La Spada, per tre diversi uomini violenti.

Nel primo caso un 50enne è finito in carcere, su richiesta del sostituto procuratore Antonietta Ardizzone, perché vessava la moglie con minacce continue, botte ed umiliazioni. L’uomo era già ai domiciliari ed è stato anche denunciato perché, quando sono andati ad arrestarlo, i militari si sono accorti che era abusivamente allacciato alla rete elettrica.

La seconda vicenda riguarda invece la difficile convivenza tra due fratelli, un uomo e una donna di Falcone. Uno di loro, di 48 anni, non sopportava la sorella e il compagno ed ha continuato a minacciarli di morte, a ingiuriarli e molestarli, tendendo la loro vita un incubo. Forse sperava che loro lasciassero l’abitazione. E’ stato invece lui ad andarsene, direttamente in carcere a Barcellona, su richiesta del Pm Alessandro Lia.

Ai domiciliari un 38enne residente a Oliveri, infine, che malgrado avesse già il divieto di avvicinamento alla ex convivente continuava a minacciarla e insultarla, perseguitandola in strada e sotto casa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007