Approvati i bilanci Acavn. Sospiro di sollievo per i Comuni senz'acqua - Tempo Stretto

Approvati i bilanci Acavn. Sospiro di sollievo per i Comuni senz’acqua

Salvatore Di Trapani

Approvati i bilanci Acavn. Sospiro di sollievo per i Comuni senz’acqua

sabato 28 Luglio 2018 - 05:05
Approvati i bilanci Acavn. Sospiro di sollievo per i Comuni senz’acqua

Approvati ieri sera, alla presenza dei comuni aderenti al consorzio Acavn, i bilanci di previsione 2015, 2016 e 2017. Un importante punto di svolta, che permetterà a comuni come Torregrotta di tirare un sospiro di sollievo in termini di fornitura idrica.

Un importante punto di svolta in tema di fornitura idrica, per i comuni di Rometta, Spadafora, Venetico, Valdina e Torregrotta. I cinque comuni risultano uniti dalla partecipazione al consorzio Acavn, incaricato di gestire la fornitura idrica e provvedere alle azioni di manutenzione.

Ieri alle 13.30 presso il comune di Spadafora, nel corso di una seduta dell'assemblea dei sindaci l’approvazione dei bilanci di previsione 2015, 2016 e 2017. All'incontro sono intervenuti il sindaco di Spadafora in veste di presidente dell'assemblea, Pippo Pappalardo, il sindaco di Torregrotta Corrado Ximone affiancato dal vice sindaco Nino Trimarchi e il presidente generale dell'Acavn Francesco Bondì. Assente il comuni di Valdina, per impegni istituzionali, e il comune di Venetico che ha fatto pervenire una lettera di contestazione ai bilanci poi messa agli atti nel corso della seduta. Presente anche il presidente del consiglio di amministrazione Acavn, Alessandro Nava.

I bilanci 2015 e 2016 erano stati annullati per mancanza di quote rosa mentre, nel corso degli ultimi mesi, un ulteriore ritardo era stato maturato a causa delle 12 sedute dell'assemblea dei sindaci andate a vuoto, alle quali avevano preso parte solo i rappresentanti dei comuni di Rometta e Spadafora.

Secondo quanto riportato dal consorzio i primi cambiamenti, in meglio, dovrebbero già essere visibili sul territorio torrese dove nei prossimi giorni si provvederà con la messa in funzione definitiva del pozzo di Contrada Benefizio. Grazie alla redazione dei bilanci, inoltre, sarà possibile procedere con la normale programmazione degli interventi sulle strutture di proprietà del consorzio.

Ricominceranno a scorrere i rubinetti, insomma, così da porre la parola fine ai numerosi disagi segnalati nel corso degli ultimi mesi. Un vero e proprio sospiro di sollievo.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007