Picchia la compagna dopo il pranzo di Pasqua. Arrestato dai carabinieri - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Picchia la compagna dopo il pranzo di Pasqua. Arrestato dai carabinieri

Picchia la compagna dopo il pranzo di Pasqua. Arrestato dai carabinieri

giovedì 05 Aprile 2018 - 11:14

La donna ha telefonato ai carabinieri, che sono intervenuti a salvarla

Non voleva accompagnare il convivente a fare delle commissioni e, per questo, è stata presa a pugni dall'uomo. La famiglia era riunita per il pranzo di Pasqua e la donna è andata via per mettere fine alla lite. Ma il compagno l'ha raggiunta e ha continuato a prenderla a pugni. A questo punto la donna ha chiamato i carabinieri ma l'uomo le ha strappato il telefono di mano, chiudendo la conversazione, e ha continuato a malmenarla. I militari della stazione di Ganzirri sono così intervenuti per arrestarlo, con l'accusa di maltrattamenti, lesioni personali aggravate e violenza privata.

L'uomo è stato sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007