Giovani e politica, il progetto di Metropolis in vista delle elezioni europee

Giovani e politica, il progetto di Metropolis in vista delle elezioni europee

Giuseppe Fontana

Giovani e politica, il progetto di Metropolis in vista delle elezioni europee

giovedì 22 Febbraio 2024 - 19:00

Si chiama "Il processo democratico in azione" e con incontri, simulazioni e attività pratiche punta a incrementare l'affluenza al voto

MESSINA – Tutto pronto per il progetto dal titolo “Il processo democratico in azione”, ideato dall’associazione “Metropolis” di Messina e finanziato dall’UE nell’ambito del programma Erasmus+ in vista delle prossime elezioni europee. L’obiettivo del progetto è stato spiegato alcune settimane fa in quinta commissione, alla presenza dell’assessora alle Politiche giovanili Liana Cannata, e si propone di avvicinare i giovani messinesi alla vita politica, aumentando la consapevolezza dell’importanza di essere cittadini attivi e incrementando, in tal modo, l’affluenza al voto. Il tutto riducendo la distanza con i palazzi istituzionali coinvolgendo, in prima persona, 35 giovani messinesi.

Le attività dureranno 12 mesi

Le attività dureranno 12 mesi, dall’aprile 2024 al marzo 2025, con incontri con stakeholders, docenti universitari, professionisti del settore, decisori politici ed eventi che coinvolgono il gruppo di giovani partecipanti. Previste, infatti, un’escursione alla pineta di Camaro, ma anche una simulazione di una seduta plenaria del Parlamento europeo e incontri aperti al pubblico per condividere e presentare il lavoro svolto nell’arco di vita del progetto.

Le attività si avvarranno di metodi di educazione non formale e saranno basate principalmente sul principio del learning by doing. L’obiettivo è apprendere nozioni base e diffonderle tramite la creazione di materiali multimediali. Il gruppo di giovani sarà quindi impegnato in una serie di attività grazie alla quale entreranno a contatto con esperti di monitoraggio civico, per potenziare il concetto di “accountability”, con docenti che spiegheranno il funzionamento delle istituzioni europee e il loro rapporto con quelle locali, e con esperti di statistica e di sondaggi per interrogare la popolazione. Tutte queste attività avranno una ricaduta sulle elezioni, non solo europee ma anche nazionali, regionali e amministrative: una volta abbattute le barriere fra i giovani e le istituzioni, imparando a conoscere queste ultime, si accorciano anche le distanze.

La maratona elettorale

Il fulcro dell’iniziativa coinciderà con la maratona elettorale: il 10 giugno i giovani seguiranno in prima persona le ultime ore dello spoglio, raccontando tutto in veste di giornalisti, utilizzando i social e realizzando articoli e infografiche. Da qui si arriverà a presentazioni e sondaggi, report di monitoraggio civico e proposte che saranno realizzate dai giovani partecipanti. Per candidarsi basterà complicare l’application form al link: https://forms.gle/tnnu2fWmH6w3hAyN8

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007