Caso De Luca, la Cassazione esaminerà l'istanza di remissione ad aprile - Tempostretto

Caso De Luca, la Cassazione esaminerà l’istanza di remissione ad aprile

Alessandra Serio

Caso De Luca, la Cassazione esaminerà l’istanza di remissione ad aprile

giovedì 09 Marzo 2017 - 14:25

Il 21 aprile l'udienza per l'esame dell'istanza di remissione a Reggio del processo che vede imputato il sindaco di Santa Teresa per abuso e tentata concussione. L'udienza di oggi intanto slitta a luglio anche per tutti gli altri imputati.

E' stata fissata al prossimo 21 aprile l'udienza in Corte di Cassazione per Cateno De Luca. Quel giorno i giudici della VI Sezione esamineranno l'istanza di remissione presentata dall'attuale sindaco di Santa Teresa Riva, sotto processo a Messina per vicende relative a quando era primo cittadino del comune di Fiumedinisi.

La Procura ha chiesto per lui la condanna a 5 anni.

Secondo De Luca, però, il processo in corso davanti la II sezione penale del Tribunale è "viziato", vi sono delle anomalìe nella gestione e l'azione dell'Accusa è condizionata.

Per questo i legali dell'esponente politico – gli avvocati Tommaso Micalizzi e Carlo Taormina, dopo le richieste dell'Accusa, hanno chiesto il trasferimento del procedimento ad altro tribunale. Stamane toccava proprio ai legali del principale imputato, che avrebbero dovuto cominciare la loro arringa. Ma l'udienza è stata rinviata al 3 luglio prossimo per dare modo alla Suprema Corte di decidere.

Se la Cassazione rigetterà la richiesta di De Luca, il processo ricomincerà a Messina in estate. Se l'istanza sarà invece accolta, gli atti passeranno al Tribunale di Reggio Calabria dove il processo, ormai alle battute finali, dovrà ricominciare da zero. De Luca è accusato in sostanza di aver pilotato una serie di affari edilizi, e relative delibere comunali, per favorire le imprese costruttrici di famiglia.

De Luca deve rispondere di abuso d'ufficio e tentata concussione.

Alessandra Serio

Per approfondimenti leggi qui: le richieste dell'accusa

Tag:

2 commenti

  1. Chi è senza peccato scagli la prima pietra. Vogliamo Cateno De Luca candidato sindaco della città (??) di Messina. Forza Cateno, siamo con te.

    0
    0
  2. Chi è senza peccato scagli la prima pietra. Vogliamo Cateno De Luca candidato sindaco della città (??) di Messina. Forza Cateno, siamo con te.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007