Giuseppe Anastasi presenta la sua prima silloge “Il Violino d’Argento” - Tempo Stretto

Giuseppe Anastasi presenta la sua prima silloge “Il Violino d’Argento”

Piero Genovese

Giuseppe Anastasi presenta la sua prima silloge “Il Violino d’Argento”

venerdì 08 Novembre 2019 - 16:00
Giuseppe Anastasi presenta la sua prima silloge “Il Violino d’Argento”

Giuseppe Anastasi, nella splendida e storica cornice della Chiesa di S. Maria Alemanna ha presentato “Il Violino d’Argento”, sua prima silloge.

Giuseppe Anastasi, poeta emergente messinese, che in pochi anni ha già ottenuto importanti riconoscimenti nel mondo culturale, dopo “La Grande Seduzione”, poema epico religioso che racconta il paradiso preadamitico e la storica lotta tra Lucifero e San Michele, nella splendida e storica cornice della Chiesa di S. Maria Alemanna presenta la sua ultima fatica letteraria “Il violino d’Argento”, alla presenza del collaboratore giornalistico di “Tempostretto.it” Piero Genovese, Teresa Anania, blogger de “Il mondo incantato dei libri” e Marco Schifilliti, presidente dell’associazione culturale “dedicato a te” e fondatore del blog “la Gilda dei lettori”.

l’attore Francesco Micari

“Il Violino d’Argento” nasce per volontà dei lettori di Anastasi che chiedevano alla stesso quando avrebbe pubblicato, una raccolta delle sue poesie, nonostante buona parte di esse fosse già fruibile sulla pagina facebook, il profilo instagram e canale you tube Giuseppe Anastasi Poeta.

Sabrina Santamaria

Si tratta di un viaggio lungo vent’anni, poiché la silloge raccoglie opere di Anastasi edite ed inedite, dal linguaggio colto raffinato. La Anania, nel corso del suo intervento, ha spiegato ai presenti che “la poesia è un arte particolare e non è comprensibile ai molti, per l’errata concezione che spesso si matura in età scolare, eppure il Violino d’Argento stupisce perché il lettore si trova di fronte a sonetti elisabettiani, italiani, liriche assai variegate, in uno stile che distingue e contraddistingue il giovane poeta peloritano, artista della parola capace di immortalare su carta il momento preciso dell’ispirazione”.

Senza studi accademici, artista poliedrico che abbraccia parecchi settori dell’arte e della cultura, Anastasi spiega che l’autodidatta “è colui che ha una maggiore possibilità di risultare originale, perchè non seguendo percorsi preordinati, ha maggiore propensione a spaziare liberamente nei diversi campi dello scibile umano”.

Giuseppe Anastasi e Fabrizio Cacciola

Anastasi ha anche fatto cenno alla realtà del 3S-Team, gruppo di artisti da lui ideato, che accomunati dalla passione per la poesia e l’arte in generale, si definiscono Sedotti Sognatori Seducenti, i cui progetti mirano ad esaltare le qualità dei singoli, per far crescere il gruppo.

Importanti, nel corso della serata gli interventi di Sabrina Santamaria, Fabrizio Cacciola, Tania Galletta che hanno declamato delle opere contenute nel volume.

Tania Galletta

Di grande fascino gli intermezzi musicali. Antonio Adorno, percussionista, batterista, flautista e cantante ha eseguito a inizio evento una improvvisazione in sol minore col suo Hang Drum, dal titolo Aderenze Cosmiche, a metà evento Randy G ha accompagnato lo stesso Adorno, stavolta in veste di flautista, con un Native Flute, eseguendo Sioux Voice e Mistery of the Black Hill.

Importanti anche gli interventi di Francesco Micari, attore che ha declamato “risveglio silente”, Fabrizio Cacciola che, insieme ad Anastasi ha duettato con “bagliori nel paradiso”, Sabrina Santamaria che ha introdotto “lode al detrattore”, declamata da Anastasi e Tania Galletta che ha declamato “ma quale umiltà”.

Randy G e Adorno

Ha concluso l’evento il giovane rapper Alessandro D’Arrigo, in arte Dr Awoc, anch’egli membro del 3S-Team che ha eseguito il brano “Sulla via blu”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007