Istanza rigettata, resta in carcere l'avvocato Rosario Pio Cattafi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Istanza rigettata, resta in carcere l’avvocato Rosario Pio Cattafi

Istanza rigettata, resta in carcere l’avvocato Rosario Pio Cattafi

sabato 11 Agosto 2012 - 14:48

Il Tdl ha rigettato la richiesta di scarcerazione dell'avvocato barcellonese Rosario Pio Cattafi, arrestato il 24 luglio scorso nell'operazione Gotha 3. Cattafi viene indicato dai pentiti come il boss di Cosa Nostra messinese.

Resta in carcere l’avvocato barcellonese Rosario Pio Cattafi, 60 anni, che i collaboratori di giustizia indicano come “il Capo dei capi” di Cosa Nostra messinese. Questo è il verdetto dei giudici del Tribunale del Riesame che ha respinto il ricorso presentato dai suoi difensori. Cattafi era stato arrestato lo scorso 24 luglio dai Carabinieri nell’ambito dell’operazione “Gotha 3” che ha portato in carcere i vertici della mafia barcellonese. L’avvocato già da molti anni era stato sospettato di aver avuto rapporti con la mafia ma sono stati i nuovi pentiti barcellonesi, Carmelo Bisognano e Santo Gullo, a svelare parecchi retroscena rimasti fin qui avvolti nel mistero. Un importante contributo è giunto anche dai pentiti catanesi, Umberto Di Fazio ed Eugenio Sturiale che hanno riferito di in un suo incontro con il boss Nitto Santapaola. L’anno scorso la Guardia di Finanza gli ha sequestrato beni per sette milioni di euro.Il Tdl ha rigettato l’istanza di scarcerazione anche per Giovanni Bontempo, Roberto Ravidà e Giuseppe Triolo.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007