La “grillina” messinese Valentina Zafarana pronta ad approdare all’Ars - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La “grillina” messinese Valentina Zafarana pronta ad approdare all’Ars

La “grillina” messinese Valentina Zafarana pronta ad approdare all’Ars

lunedì 29 Ottobre 2012 - 21:20
La “grillina” messinese Valentina Zafarana pronta ad approdare all’Ars

E’ lei ad aver ottenuto il seggio in palio per il collegio messinese. Secondo le percentuali il Movimento 5Stelle si afferma come seconda formazione della città

Sguardo semplice, colori mediterranei, stile casual. Nome e cognome Valentina Zafarana. E’ questo l’identikit della grillina messinese che siederà tra i comodi (ma per certi aspetti “spinosi”) scranni della Sala d’Ercole. E’ lei, inserita anche nel listino del presidente ad aver sbaragliato i diretti concorrenti di lista (su tutti Russo e Mannelli); è lei che ottiene il seggio scattato nel collegio di Messina grazie al raggiungimento della soglia del 5% , a livello regionale, per il Movimento di Beppe Grillo. Un tetto ampiamente superato, che rende quella grillina, la vera novità di questa tornata elettorale. Coloro che fino a ieri i sondaggisti definivano un’incognita, oggi rappresentano una certezza, anzi, per la precisione, rappresentano 14 certezze: tali sono i seggi ottenuti dal movimento grazie alle percentuali raggiunte. Una giornata di grande tensione quella vissuta nel quartier generale di piazza Duomo da dove, proprio qualche settimana fa, è partito il tour elettorale del comico genovese che tanti consensi è riuscito a macinare in tutto il territorio siciliano. E Messina non ha rappresentato un’eccezione. Schiaccianti le percentuali ottenute dal Movimento 5Stelle, che confermano il desiderio di novità, di cambiamento, ma soprattutto di rottura dell’elettorato siciliano. Una votazione trasversale, quella espressa nei confronti dei candidati grillini, che non ha conosciuto limiti d’età: giovani, adulti, anziani, hanno deciso di dare fiducia ai rappresentanti del Movimento, forse invogliati dalla “pulizia” che contraddistingue i volti di coloro che hanno deciso di spossare la causa 5Stelle. Le operazioni di spoglio sono state seguite dal Movimento rigorosamente sul web. Nessuno schermo per seguire le dirette tv, solo aggiornamenti in rete per conoscere l’esito delle votazioni. Incredulità, emozioni ed anche tanta soddisfazione dipinta sui volti dei candidati, che poco a poco hanno preso contezza della “rivoluzione” delle urne e hanno fatto squadra intorno a Valentina Zafarana. Quest’ultima, come detto, è riuscita a spuntarla anche grazie al grande numero di voti ottenuti dal Movimento, che in città si conferma seconda formazione politica. I grillini si preparano ad una notte di festa.

Allegato all'articolo il video con l'intervista di Tempo Stretto a Valentina Zafarana in campagna elettorale

Tag:

5 commenti

  1. Si districherà a meraviglia fra le spine degli scarnni. ella fa politica nel senso pieno ed etimologico della parola, serve la Polis, non il proprio interesse.

    0
    0
  2. Sono contento di due cose. La prima è che sia salita anche grazie al mio voto. La seconda è perchè è un ragazza, messinese, con buoni propositi e che rappresenterà MESSINA al palazzo dei normanni; un’infiltrata che potrà riferire agli altri del m5s sicilia quali problemi ci sono nella nostra provincia. Un augurio speciale sperando che già da queste elezioni, possiamo averne soltanto benefici noi elettori e cittadini…

    0
    0
  3. mi meraviglio che una persona così preparata faccia parte di un movimento di questo tipo.

    0
    0
  4. Ma no, semmai si può dire:
    mi meraviglio che Tempostretto dia la possibilità di scrivere a tutti, ma proprio a tutti, te compreso!!!

    0
    0
  5. Immagino che per esprimere un così aulico commento tu sia ben informato su “un movimento di questo tipo”??
    Ovviamente avrai partecipato a qualche riunione per farti un’idea precisa (e non preconcetta), oppure ti sarai informato sulle attività svolte fino ad ora dai ragazzi di “un movimento come questo”? Ovviamente si…immagino proprio di si.
    Cmq meno male che fanno scrivere tutti: 1) libertà 2) libertà di capire con chi ci dovremo confrontare.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x