Guasto al Frecciargento, a Reggio arriva il Frecciarossa. Allora si può? - Tempo Stretto

Guasto al Frecciargento, a Reggio arriva il Frecciarossa. Allora si può?

Redazione

Guasto al Frecciargento, a Reggio arriva il Frecciarossa. Allora si può?

venerdì 26 Aprile 2019 - 11:17
Guasto al Frecciargento, a Reggio arriva il Frecciarossa. Allora si può?

Accade per la prima volta nella storia e solo per un giorno. Ma è la dimostrazione che si può fare

REGGIO CALABRIA – Per la prima volta nella storia, un Frecciarossa ETR.500 ha fatto tappa in Calabria, servendo Paola, Lamezia Terme Centrale, Rosarno e Villa San Giovanni e Reggio Calabria Centrale, seppur solo per un giorno: a causa di un guasto al Pendolino ETR.485 del Frecciargento 8343 Roma Termini – Reggio Calabria Centrale, ieri sera il convoglio è stato sostituito a Napoli Afragola da un ETR.500 che ha permesso ai viaggiatori di arrivare a destinazione.

“Ai tanti detrattori – scrive l’associazione Ferrovie in Calabria – facciamo quindi notare che sulla Ferrovia Tirrenica Meridionale il Frecciarossa, seppur non a 300 km/h, ci può viaggiare: non c’era certamente bisogno di questo evento per dimostrarlo, poiché tali convogli hanno la circolabilità totale sulla Salerno – Reggio Calabria, ma cogliamo l’occasione per rilanciare con forza la nostra battaglia per chiedere un Frecciarossa Reggio Calabria Centrale – Milano Centrale/Torino Porta Nuova. Ricordiamo che tale servizio sfrutterebbe le linee AV per il 70% del proprio percorso, a differenza per esempio dei Frecciarossa adriatici che circolano in AV solo tra Bologna e Milano. Senza dimenticare che anche Taranto, Perugia ed Udine sono città raggiunte dai Frecciarossa, fuori dalla rete AV. Ma la Calabria evidentemente è la solita figlia di un Dio minore: chissà se Italo Treno di Ntv la pensa allo stesso modo?”.

NE AVEVAMO PARLATO QUI

Tag:

4 commenti

  1. Sì, si può fare, e allora? La linea da Salerno a Reggio è comunque non adatta quindi quel treno è sprecato su quella tratta. Questo episodio non dimostra assolutamente nulla.

    5
    6
    1. Ciao Giovanni, scusa, ma tu parli per sentito dire o hai sparato così come fanno tutti nei confronti di questo pezzo di terra, che probabilmente non conosci!
      Se non ne sei a conoscenza, prima ancora che l’ ETR 500 circolasse nella linea AV, la sua circolabilitá era stata provata propria sulla linea Calabra, così come l’ ETR 600.
      Il Frecciarossa viaggia anche su linee dove le velocità massime, di media, sono di circa 90-100 km/h, quindi se ti sembra che sia inutile farlo viaggiare su una linea dove lo hanno anche provato e collaudato, mi sa proprio che dovresti rivedere la tua opinione!

      4
      1
    2. Giovanni, hai perfettamente ragione. Queste sono “non” notizie che hanno, purtroppo, solo l’effetto di anestetizzare il vero dibattito che Nürenberg fatto sulle infrastrutturre dei trasporti al sud!

      1
      0
  2. lorenzo staropoli 26 Aprile 2019 14:17

    esatto , ma come si può dare risalto ad una notizia del genere , questa cosa equivale a dire che le ferrari possono camminare anche sullo sterrato , hanno preso un treno per farlo viaggiare a metà del suo potenziale

    4
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007