Il condominio solidale sarà realtà anche a Messina? Un progetto c'è - Tempostretto

Il condominio solidale sarà realtà anche a Messina? Un progetto c’è

Alessandra Serio

Il condominio solidale sarà realtà anche a Messina? Un progetto c’è

venerdì 05 Agosto 2022 - 07:03

Sbarca in riva allo Stretto una delle più innovative forme di welfare di comunità: protocollo tra la cooperativa Cas e 52 condomini

MESSINA – Potrebbe coinvolgere 52 condomìni il primo progetto di condominio solidale avviato in riva allo Stretto. Ad attivarlo è stata la cooperativa sociale Cas, presieduta da Agatino Cundari (nella foto), che ha firmato con l’avvocato Fabio Orecchio della Building aministration srl il protocollo che mira a rendere effettivo il progetto per una serie campione di condomini.

Una realtà innovativa, quella del condominio solidale, che potrebbe diventare il futuro di tanti interventi a sostegno delle comunità, in una epoca come quella attuale che vede i servizi sociali pubblici arretrare sempre di più.

La coop presieduta da Cundari e la Building aministration quindi, da oggi metteranno insieme le informazioni che serviranno a mappare i bisogni delle persone che ci abitano, per arrivare a disegnare un progetto di servizi, messi poi a disposizione dalla stessa coop.

Come cambia il welfare di comunità

In sostanza se in uno o più condomini vengono censiti soggetti che hanno particolari bisogni – anziani soli che necessitano di un sostegno, persone con particolari disabilità, contesti abitativi limitrofi che hanno necessità dei servizi di vigilanza – si possono progettare dei servizi di assistenza e supporto dedicati, sia personalizzati che collettivi.

Che cos’è il condominio solidale

A pensare come attivare questi servizi sarà il condominio, che insieme agli altri “appalterà” alla cooperativa i servizi stessi. Ovviamente nel momento in cui la cooperativa è in grado di strutturare il personale per un servizio più complessivo, per più persone o su un’area, il servizio funzionerà meglio e costerà meno.

Tag:

Un commento

  1. …a me sembra il teme di una tesi di laurea … teneteci aggiornati e non dimenticatevi di questo progetto.. seguitelo passo passo…

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007