Il premio Sicilia verso rifiuti zero a "Rivivere a colori" di Saponara - Tempostretto

Il premio Sicilia verso rifiuti zero a “Rivivere a colori” di Saponara

Redazione

Il premio Sicilia verso rifiuti zero a “Rivivere a colori” di Saponara

domenica 25 Aprile 2021 - 08:32

Il riconoscimento all'associazione Anpas di Saponara è andato per il percorso di educazione ambientale portato avanti in questi anni

L’Associazione Rivivere a Colori Saponara Anpas ha ricevuto il premio “Sicilia Verso Rifiuti Zero”. Il premio è stato consegnato da Manuela Leone, Presidente di Rifiuti Zero Sicilia e Referente Zero Waste Italy, alla Presidente Anpas Mariella Mazza, alla presenza del Sindaco Fabio Vinci, della Presidente del Consiglio Giovanna Battaglia e di una rappresentanza di soci volontari dell’associazione. 

Educare alla sostenibilità

Il riconoscimento, è stato istituito da Rifiuti Zero Sicilia per premiare le realtà siciliane distintesi nella promozione, attuazione, educazione alla sostenibilità nella gestione dei rifiuti,  ed è stato assegnato a Rivivere a Colori nella  categoria “Associazioni” per il percorso di educazione ambientale portato avanti negli ultimi anni dalla realtà saponarese,  con attenzione alla problematica dei rifiuti da vedere come risorse.

Strategia rifiuti zero

Come dichiarato da Manuela Leone “vogliamo riconoscere il ruolo dell’associazione Rivivere a Colori per aver sostenuto fortemente tra i volontari, i partecipanti ai campi di protezione civile e le loro famiglie, la diffusione della strategia rifiuti zero e delle buone pratiche mirate a trasformare l’attuale sistema di gestione dei rifiuti in un sistema virtuoso e sostenibile a livello economico, ambientale ed umano”. 

Cultura ambientale

Siamo orgogliosi e ci complimentiamo per questo riconoscimento” – ha dichiarato il Sindaco di Saponara Fabio Vinci – “Il modello di formazione portato avanti da Rivivere a Colori ha saputo coniugare il sostegno della cultura della protezione civile affiancandolo alla urgente necessità di cultura in campo ambientale ed è certamente un approccio di eccellenza da valorizzare.” 

Un modello da seguire

Le parole della Presidente del consiglio Giovanna Battaglia, promotrice in questi anni di molte iniziative di divulgazione e promozione per una gestione virtuosa dei rifiuti nel territorio: “L’associazione Rivivere a Colori rappresenta una realtà di grande sostegno per la comunità di Saponara. Siamo felici che il modello promosso da questa associazione possa promulgarsi anche a livello regionale grazie al significato di questo importante premio volto  a disseminare la cultura della sostenibilità ambientale della nostra regione” 

Il premio 2020

La consegna del riconoscimento sarebbe dovuta avvenire il 7 marzo 2020 presso l’Auditorium del Monastero dei Benedettini di Catania in occasione di un evento regionale organizzato da Rifiuti Zero Sicilia, ma la manifestazione fu tra i primi eventi annullati a causa del lockdown. A tale evento sarebbe dovuto intervenire anche Rossano Ercolini, Goldman Environmental Prize 2013 e presidente di Zero Waste Italy e Zero Waste Europe.

Buone prassi

L’Associazione Rivivere a colori ha dichiarato attraverso le parole della sua presidente Mariella Mazza: “Siamo fieri di aver ricevuto un premio che ha un così alto valore culturale e morale. Sicuri di poter fare ancora molto per la crescita del territorio ringraziamo Rifiuti Zero Sicilia che ci ha dato la possibilità di sperimentare buone prassi per proteggere l’ambiente dai rifiuti attraverso le collaborazioni e sinergie.” 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007