Carabiniere cade dal secondo piano mentre esegue lavori alla Compagnia Messina Sud - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Carabiniere cade dal secondo piano mentre esegue lavori alla Compagnia Messina Sud

Redazione

Carabiniere cade dal secondo piano mentre esegue lavori alla Compagnia Messina Sud

venerdì 07 Dicembre 2012 - 07:32
Carabiniere cade dal secondo piano mentre esegue lavori alla Compagnia Messina Sud

L'incidente è avvenuto ieri mattina mentre il Militare era arrampicato su una scala. L'uomo è precipitato da un'altezza di cinque metri dopo aver perso l'equilibrio. Ora è ricoverato in prognosi riservata al Policlinico.

Un carabiniere è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione del Policlinico dopo essere precipitato da una scala al secondo piano dell’edificio che ospita la Compagnia Messina Sud a Tremestieri. Il Militare, mentre stava tinteggiando la parete esterna, probabilmente ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto da un’altezza di circa cinque metri. L’uomo, un 56enne, è stato soccorso dai colleghi e poi con un’ambulanza del 118 trasportato al Policlinico. Il Carabinieri ha riportato vari traumi e lesioni. I medici si sono riservati la prognosi. Al momento il 56enne è in stato di coma farmacologico.

Tag:

4 commenti

  1. Raramente ho visto un dipendente pubblico che fa pulizia nel suo ufficio e, quasi mai, che tinteggia i locali.
    Spesso, per contro, ho visto carabinieri che si rimboccano le maniche per rendere decorosi i locali dei loro uffici. Tutto ciò a conferma dello spirito di servizio e di sacrificio che contraddistingue l’ Arma. Da cittadino un grazie ,con gli auguri di una pronta guarigione.

    0
    0
  2. E…queste sono “LE NOSTRE FORZE ARMATE”…spirito di sacrificio, dedizione abnegazione ed attaccamento al servizio…..E nonostante ciò, ancora qualcuno li critica……magari con estintore in mano…………per un misero stipendio
    AUGURI DI BUONA GUARGIONE…..

    0
    0
  3. Vai a chiedere ad un dipendente pubblico di fare qualcosa di simile, dopo 5 minuti ti trovi un sindacalista dietro la porta.

    0
    0
  4. Auguro pronta guarigione al carabiniere infortunato, però, se non avesse fatto un compito che non gli competeva e se avesse adottato le precauzioni del caso, adesso sarebbe con i suoi familiari a festeggiare e non in un letto di ospedale, mi chiedo chi gli ha ordinato di fare quel lavoro?.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x