Incontro on line con De Magistris:" la Calabria mi affascina come una mia possibile candidatura. Ci penserò." - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Incontro on line con De Magistris:” la Calabria mi affascina come una mia possibile candidatura. Ci penserò.”

Elisabetta Marcianò

Incontro on line con De Magistris:” la Calabria mi affascina come una mia possibile candidatura. Ci penserò.”

domenica 03 Gennaio 2021 - 15:34

"E' l'unica regione in cui si voterà molto presto. Potrebbe perciò diventare nelle prossime settimane un laboratorio di idee e cambiamento concreto"

In un sistema agevole le norme devono capirle tutti dall’avvocato al salumiere perché quando il sistema è comprensibile tutto diventa più trasparente. Il cambiamento deve arrivare dalla politica, dire che i politici sono tutti uguali significa fare un piacere ai peggiori. Per quanto mi riguarda è la politica in luogo per sconfiggere le mafie” esordisce cos’ nel suo intervento il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris durante l’incontro, organizzato dal gruppo “Confronti a 5 stelle per il Sud”, dal gruppo Movimento La Strada guidato da Saverio Pazzano e dal gruppo Fattivi 5 Stelle Calabria.

Accanto al magistrato, al tavolo dei lavori, presente anche il tenente dell’Arma dei carabinieri Cosimo Sframeli, giornalista e scrittore, già consulente della Commissione parlamentare antimafia. Membro del pool di magistrati e carabinieri che investigarono sul fenomeno della ‘ndrangheta nel periodo dei sequestri di persona.

De Magistris, stimolato dalle domande, ha ripercorso la sua carriera soffermandosi soprattutto sul tema della legalità e sulla possibilità di una rivoluzione possibile. Abbiamo chiesto al sindaco se la politica di successo costruita nella città di Napoli negli ultimi dieci anni possa costituire un modello “ripetibile” anche nelle città calabresi.

Territori che lui conosce molto bene avendo lavorato come magistrato nella città di Catanzaro. “Personalmente non credo in questo tipo di logica perché ogni territorio ha le sue peculiarità. Per quanto riguarda la Calabria sono legatissimo a questa terra. Mi ha lasciato amarezza per alcuni episodi, ma è la mia seconda casa. E’ l’unica regione in cui si voterà molto presto. Potrebbe perciò diventare nelle prossime settimane un laboratorio di idee e cambiamento concreto .” .Non lo nega e non lo conferma, ma lascia intendere che qualsiasi ragionamento in merito alla sua candidatura “deve essere fatto in maniera seria, coerente e credibile.”

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x