La Savam Letojanni ospita il Lamezia: riscattare la bruciante sconfitta di Partanna - Tempostretto

La Savam Letojanni ospita il Lamezia: riscattare la bruciante sconfitta di Partanna

Redazione

La Savam Letojanni ospita il Lamezia: riscattare la bruciante sconfitta di Partanna

venerdì 15 Marzo 2019 - 11:04
La Savam Letojanni ospita il Lamezia: riscattare la bruciante sconfitta di Partanna

PALLAVOLO, SERIE B/M

LETOJANNI – Riscattare la bruciante sconfitta di domenica scorsa contro il Partanna, disputando una gara attenta e senza sbavature. Questi gli obiettivi che la Savam Costruzioni Volley Letojanni si prefigge di raggiungere nel match contro il Raffaele Lamezia, che si giocherà sabato, alle ore 18, al Pala “Letterio Barca”, e che precederà di una settimana il derby fuori casa con il Morgan Barcellona.

Una partita, quella contro i tirrenici, che per il momento rimane comunque in secondo piano, visto che i ragazzi di coach Bonaccorso hanno lavorato nel corso delle tre sedute di allenamento, sia sotto il profilo fisico e tattico che psicologico, per concentrarsi e vincere prima di tutto contro i lametini. Atleti calabresi che sono chiamati anch’essi a rispondere presente: questi ultimi si giocheranno infatti le ultime chance di salvezza proprio in quel di Letojanni e per questo motivo Schifilliti e compagni dovranno fare massima attenzione e colpire nei momenti decisivi per far propria l’intera posta in palio, nonostante l’obiettivo di raggiungere gli spareggi per la A2 sia ormai quasi tramontato, a meno di clamorose sorprese.

Sia il Palmi che il Modica viaggiano, infatti, rispettivamente in prima e seconda posizione (a +6 e +1 dai messinesi) e hanno già osservato il turno di riposo a differenza del Letojanni che adesso punterà a mantenere il terzo posto in classifica. E per farlo dovrà vincere, appunto, tutte le sei gare che rimangono da qui alla fine del campionato. Un torneo che finora ha regalato alti e bassi, vittorie importanti e sconfitte che non ci si aspettava, proprio come quella della scorsa settimana a Partanna.

Per questo motivo la Savam sarà chiamata ora ad evitare cali di tensioni per terminare la stagione nel migliore dei modi, con un occhio al futuro. Intanto, però, testa al Raffaele contro il quale Bonaccorso avrà a disposizione tutti e dodici gli atleti, compreso D’Andrea che nel corso della partita di domenica era uscito dal rettangolo di gioco per un piccolo problema fisico. Al suo posto era entrato Bertone, che molto probabilmente scenderà in campo dal primo minuto anche sabato. L’incontro sarà arbitrato da La Mantia e Caltagirone di Palermo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007