La Sicilia ai siciliani: "Ex Province e autonomia. La soluzione? Attuare lo Statuto" - Tempo Stretto

La Sicilia ai siciliani: “Ex Province e autonomia. La soluzione? Attuare lo Statuto”

.

La Sicilia ai siciliani: “Ex Province e autonomia. La soluzione? Attuare lo Statuto”

. |
giovedì 25 Aprile 2019 - 08:00
La Sicilia ai siciliani: “Ex Province e autonomia. La soluzione? Attuare lo Statuto”

La soluzione per salvare le ex Province è nel cassetto da decenni: l'attuazione dello Statuto speciale

Di seguito la nota dell’associazione La Sicilia ai siciliani in merito alle tematiche relative alle ex province ed all’autonomia

Si sono scritti km di parole sul caso “ex province” con ancora una fumata bianca lontana da arrivare. Vorremmo però centrare la nostra attenzione sul perché la soluzione non si trovi quando tutti i protagonisti (riuniti nella foto) teoricamente l’avrebbero nelle loro corde e nel loro bagaglio culturale.

Alessio Villarosa nella scorsa legislatura fece un intervento contro Crocetta-Renzi in difesa dell’ autonomia, un’ autonomia tradita però anche oggi.

Picciolo oggi riparla di partito del sud con la sua Sicilia Futura. Ma perché durante i suoi anni alla regione, così come De Luca (entrambi candidati nel loro passato anche con MPA), non hanno mai fatto nulla di concreto per applicare lo Statuto? Bastavano dei semplici decreti attuativi.

E il presidente della Regione Musumeci che nella sua campagna elettorale parló di autonomia a che punto siamo con questa parte di programma? Solo proclami.

A Cateno De Luca consiglieremmo più che puntare il dito con Roma di farlo con Palermo. Tutti i mali originari stanno lì.

Con gli Art.37 e 38 attuati, non avremmo bisogno delle briciole offerte dallo Stato centrale.
Se poi non ci sarà data l’opportunità di applicarli il patto tra Sicilia e Italia sarebbe rotto e sì che si potrebbe parlare di indipendentismo. E non quello da campagna elettorale.
Dunque perché non si risolvono i problemi della Sicilia con lo strumento tenuto nel cassetto? Perché non si applica lo statuto? Da associazione ma soprattutto da cittadini vorremmo capirlo.

La soluzione per noi è semplice: per salvare le ex province (e la Sicilia in generale) è l’attuazione dello Statuto (applicandolo i numeri sono dalla nostra parte).

Ci piacerebbe capire solo perché non si fa e perché i nostri figli sono costretti a abbandonare il proprio territorio per costruirsi un futuro. Noi tifiamo per tutti quelli che lavorano per la Sicilia, a prescindere dal colore politico. Ma degli slogan ci siamo stancati.

Associazione La Sicilia ai Siciliani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007