La storia. "Il segreto dei miei 100 anni? Lavoro nei campi, Messa ogni domenica, buon cibo e..."

La storia. “Il segreto dei miei 100 anni? Lavoro nei campi, Messa ogni domenica, buon cibo e…”

Carmelo Caspanello

La storia. “Il segreto dei miei 100 anni? Lavoro nei campi, Messa ogni domenica, buon cibo e…”

Tag:

lunedì 27 Maggio 2024 - 11:06

Le chiavi del traguardo di Carmelo Palella, festeggiato a S. Teresa di Riva da parenti, amici e amministratori comunali. Il sindaco Lo Giudice ha donato una targa

di Carmelo Caspanello
S. TERESA DI RIVA – Un secolo di vita, un secolo di storia, un secolo di sacrifici: così si può riassumere l’esistenza di Carmelo Palella, che ha festeggiato il suo centesimo compleanno circondato dall’affetto di parenti, amici e autorità cittadine. L’evento si è tenuto nella sua abitazione, alla presenza del sindaco Danilo Lo Giudice e della vicesindaca Annalisa Miano. “Siamo qui per celebrare questo traguardo straordinario con il signor Palella” ha esordito il sindaco Lo Giudice. “È un onore – ha aggiunto – avere nella nostra comunità una persona che incarna così bene i valori della nostra terra”.

SAGGEZZA E FORZA DERIVANTI DALLA VITA NEI CAMPI

Nato a Mitta, frazione di Casalvecchio Siculo, Carmelo si è trasferito a S. Teresa di Riva molti anni fa, portando con sé la saggezza e la forza derivanti dalla vita in campagna. Alla domanda sul suo segreto di longevità, ha risposto con un sorriso e una frase semplice ma profonda: “E chi può saperlo? Cerco di mangiare bene, non conosco i salumi, ho sempre lavorato nei campi, vado a dormire presto la sera e ogni domenica vado a messa”. Queste parole, intrise di umiltà e saggezza, hanno toccato il cuore di tutti i presenti. Sono consigli che, sebbene semplici, risuonano come un invito a vivere una vita sana e piena di significato.

UNA CERIMONIA RICCA DI EMOZIONI

Durante la cerimonia, il sindaco ha donato al Signor Palella una targa commemorativa a nome dell’Amministrazione comunale, recante la scritta: “Al concittadino Carmelo Palella, esempio di longevità e memoria della nostra comunità”. Un gesto che ha voluto riconoscere il valore di una vita spesa al servizio della famiglia e della comunità, un esempio di dedizione e integrità. “È commovente – ha rimarcato la vicesindaca Miano – vedere come la nostra comunità sappia apprezzare e celebrare chi ha dedicato la propria vita a costruire, con il proprio lavoro e i propri valori, il tessuto sociale che oggi ci sostiene”.

UNA VITA SEMPLICE MA RICCA

Carmelo Palella ha vissuto una vita semplice ma ricca. Fin da giovane, ha lavorato nei campi, imparando l’arte della coltivazione e il rispetto per la natura. “Ho sempre creduto che lavorare con la terra fosse un dono” ha raccontato. Nonostante le difficoltà, non ha mai perso la fede né l’ottimismo. “La fede mi ha sempre dato la forza di andare avanti” ha detto. Il centesimo compleanno di Carmelo Palella non è solo un traguardo personale, ma una festa per tutta S. Teresa di Riva. È un faro di speranza e un esempio per le generazioni future.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007