“Le parole per dirlo”. La campagna natalizia per sostenere NeMO Sud a colpi di video selfie - Tempostretto

“Le parole per dirlo”. La campagna natalizia per sostenere NeMO Sud a colpi di video selfie

Emanuela Giorgianni

“Le parole per dirlo”. La campagna natalizia per sostenere NeMO Sud a colpi di video selfie

Tag:

martedì 08 Dicembre 2020 - 08:30

Perché sostenere NeMO Sud? Trova “le parole per dirlo”.

“Natale è un dono. Trova le parole per dirlo!”

Così il Centro Clinico NeMO SUD di Messina chiede di sostenerlo e di partecipare alla campagna natalizia #leparoleperdirlo

Sfida a colpi di video selfie

Una campagna che, quest’anno, prende la forma di una sfida a colpi video selfie.

Chiunque voglia partecipare dovrà inviare un video selfie in orizzontale in cui racconta perché è importante sostenere NeMO. Poi potrà condividere il suo augurio per questo Natale ed invitare altri amici a fare lo stesso. Basta usare le parole per dirlo.

Per partecipare e/o info scrivi a: comunicazione.nemosud@centrocliniconemo.it o contatta il numero 3755333885

Sostenere NeMO Sud

“Questo 2020 ci ha insegnato che la forza di una comunità sta nella sua capacità di fare rete, di comprendere le esigenze di chi è più fragile” dichiara il Centro Clinico in un post Facebook.

E mai come adesso ne sentiamo la necessità, mai come adesso è importante tendere una mano a chi ha bisogno (sebbene a distanza di sicurezza).

Perché, quindi, sostenerlo? Perché questo è ciò che il Centro Clinico NeMO Sud di Messina fa ormai da marzo 2013. Gestito da Fondazione Aurora Onlus, all’interno del Policlinico “G. Martino”, è sempre al fianco delle persone affette da malattie neuromuscolari, come la SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), la SMA (Atrofia Muscolare Spinale) e le Distrofie Muscolari.

Perché NeMO Sud dimostra ogni giorno il valore pieno del prendersi cura, prendersi cura della persona in quanto persona, migliorando la qualità della sua vita, in maniera sempre nuova, allegra e coinvolgente.

E, adesso, propone a tutti un piccolo gesto per fare lo stesso.

Il logo della campagna

Il loro grazie speciale va anche a chi ha donato disegno, colore, grafica alla campagna! Maria Riccia, founder di Subversiva Adv e la quindicenne messinese Alessandra Silipigni, studentessa del Liceo Artistico Statale ” E. Basile ” Messina.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007