Lite di Santa Teresa Riva, Gianluca lotta ancora per la vita - Tempostretto

Lite di Santa Teresa Riva, Gianluca lotta ancora per la vita

Marco Ipsale

Lite di Santa Teresa Riva, Gianluca lotta ancora per la vita

giovedì 25 Luglio 2019 - 10:01

E' in rianimazione dopo un lungo intervento. Ore decisive per le sue sorti

MESSINA – L’intervento per ridurre l’emorragia cerebrale è durato sei ore. Ora Gianluca Trimarchi si trova nel reparto di Rianimazione del Policlinico di Messina, in lieve miglioramento ma pur sempre in pericolo. Le ore post intervento sono quelle decisive.

Gianluca lavora come cameriere in un locale di Roccalumera e gioca a calcio come portiere in prima categoria, tanto da essere soprannominato “Pagliuca”. Ha subìto anche la frattura di uno zigomo e di una mascella e lo sfondamento di un timpano.

I carabinieri di Taormina stanno indagando sulle responsabilità del 30enne messinese Francesco Saporito che, dopo l’episodio, si è giustificato sul proprio profilo Facebook, poi chiuso, dicendo di aver reagito ad un’aggressione, così come anche riferito ai militari dell’Arma. Al vaglio le testimonianze dei presenti e le immagini della videosorveglianza.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007