L’ospedale di Barcellona pronto a tornare alla normalità. Verso la riapertura dei reparti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’ospedale di Barcellona pronto a tornare alla normalità. Verso la riapertura dei reparti

Salvatore Di Trapani

L’ospedale di Barcellona pronto a tornare alla normalità. Verso la riapertura dei reparti

giovedì 02 Luglio 2020 - 15:56
L’ospedale di Barcellona pronto a tornare alla normalità. Verso la riapertura dei reparti

L’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto pronto a tornare ad offrire cure per i pazienti non affetti da coronavirus. Ecco i dettagli.

Si pensa al “post emergenza coronavirus” per l’ospedale Cutroni-Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. Entro il 15 luglio, infatti, si tornerà ad offrire cure mediche anche ai pazienti non affetti da coronavirus.

Lo scorso 1 luglio il direttore generale dell’Asp di Messina Paolo La Paglia, d’intesa con l’assessore regionale alla salute Ruggero Razza, ha effettuato un sopralluogo presso la struttura. Presente anche Luisa Panella, responsabile medico del reparto Covid. Sono stati visitati gli spazi ospedalieri dedicati alla gestione dei pazienti affetti da Covid-19, il laboratorio di patologia clinica e il pronto soccorso.

«Ho trovato un ospedale in perfetto ordine –ha dichiarato La Paglia il pronto soccorso funzionale, con due medici in servizio per il turno pomeridiano oltre il personale sanitario dedicato, e nessun soggetto in visita o in attesa di essere visitato. Insieme alla dott.ssa Panella e al Dott. paolo Cardia abbiamo messo a punto il cronoprogramma di riapertura dell’ospedale. Si prevede che i pochi malati covid ricoverati a Barcellona entro il fine settimana siano dimessi o trasferiti al Policlinico di Messina, grazie alla disponibilità e sinergia interaziendale con il Direttore Sanitario Nino Levita».

Le prossime fasi, adesso, riguarderanno la sanificazione dei locali. Per la prossima settimana si prevede invece che siano trasferite e riaperte la neurologia, la riabilitazione, la chirurgia e il pronto soccorso restando a Barcellona la pneumologia, con graduale ritorno alla piena funzionalità. 

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007