Marco Germanotta cerca la verità con “Sentirmi vivo” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Marco Germanotta cerca la verità con “Sentirmi vivo”

Pierluigi Siclari

Marco Germanotta cerca la verità con “Sentirmi vivo”

giovedì 29 Aprile 2021 - 08:20

uscito il nuovo singolo del cantautore messinese

È uscito qualche giorno fa il nuovo singolo del cantautore messinese Marco Germanotta, intitolato Sentirmi vivo con l’etichetta Purple Mix per Believe Music.

Con Sentirmi vivo Marco Germanotta racconta un viaggio interiore, all’interno della sua stessa anima; viaggio il cui punto d’arrivo è la possibilità di comprendere al meglio tutto ciò che vive nel terreno sterrato chiamato “vita”. L’intento è di entrare, in modo autentico, in connessione con noi stessi, percorrendo una strada in solitaria per cogliere la vera essenza dell’essere.

Marco Germanotta, cover del singolo "Sentirmi vivo"

Il commento dell’artista

Sentirmi vivo rappresenta aria nuova, pulita, pura, con la volontà di cambiare, di migliorarmi e andare avanti, per potermi prendere quel che credo mi spetti” spiega Germanotta. “Il significato più profondo, permeato da un sentimento di fiducia, dalla speranza che le cose possano migliorare e dal riconoscimento del valore stesso della scoperta”.

Il progetto, con sonorità indie-pop ed una scrittura cantautorale, è stato realizzato presso il Purple Mix Studio di Guidonia, mixato e masterizzato da Walter Babbini.

Un percorso iniziato presto

Messinese classe ’96, Marco Germanotta Si avvicina alla musica a soli cinque anni, intraprendendo gli studi di chitarra classica presso una scuola di musica privata. A undici anni riesce ad accedere alla classe di chitarra classica presso il conservatorio “A.Corelli” di Messina.

Col tempo sente l’esigenza di esprimersi anche con la voce, oltre che con lo strumento. Così inizia a dilettarsi con il canto, accompagnandosi con la chitarra e pubblicando già dal 2009 le prime cover su YouTube, che riescono a riscuotere un discreto successo.

Nel frattempo Germanotta comincia a maturare dentro la consapevolezza di voler provare a mettere in poesia i propri conflitti e nella propria stanzetta, comincia a scrivere i primi testi, per esigenza personale.

I primi inediti

Nel 2012 Germanotta pubblica i primi inediti con la collaborazione del fratello Stefano (che è autore e compositore di questi ultimi). I brani riscuoteranno un buon successo, soprattutto nel sud Italia e lo spingeranno a continuare ad evolversi.

I boot camp di X-factor

Negli anni successivi pubblica numerose cover, sia da solista che in band, fino al 2015. Anno in cui decide di tornare ad una dimensione più vicina alla propria natura e di presentarsi ad X-factor da solista. Durante quell’edizione arriverà a qualificarsi ai boot camp.

Pochi mesi dopo realizza le colonne sonore del documentario Sunday, diretto da Danilo Currò e presentato da Gabriele Muccino. Il cortometraggio, verrà premiato all’interno di numerosi festival internazionali sia in Italia che all’estero.

L’apprezzamento di Mogol

Nel 2016 viene pubblicato all’interno della raccolta “CET scuola autori di Mogol” il testo di un suo brano intitolato “L’agonia è di chi ancora non sente”. Sarà lo stesso Mogol a premiarlo, decidendo di inserirlo all’interno del suo libro.

L’incontro con Walter Babbini

Durante lo stesso anno entra in contatto con il produttore Walter Babbini, che dopo aver visionato alcuni video su YouTube, propone a Marco Germanotta di collaborare.

Fino a quel momento infatti, nonostante i numerosi brani scritti e conservati nel cassetto, non era mai stato pubblicato da Marco Germanotta alcun inedito di cui fosse autore e compositore. Sarà proprio l’incontro con Walter a sancire l’inizio di questo nuovo percorso.

Marco Germanotta

Nel 2019 ecco i primi due singoli di Marco Germanotta intitolati Tornerá il giorno e Respirare, con la collaborazione dei Purple mix studio.

Durante lo stesso anno consegue la laurea magistrale in chitarra classica, presso il conservatorio “A. Corelli” di Messina.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x