Finanziamento per la ristrutturazione ancora fermo, Santalco alla Panarello: "Vada a Roma" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Finanziamento per la ristrutturazione ancora fermo, Santalco alla Panarello: “Vada a Roma”

F.St.

Finanziamento per la ristrutturazione ancora fermo, Santalco alla Panarello: “Vada a Roma”

F.St. |
martedì 28 Luglio 2015 - 14:27
Finanziamento per la ristrutturazione ancora fermo, Santalco alla Panarello: “Vada a Roma”

Per far partire il progetto di ristrutturazione del mercato di viale Europa manca solo il via libera della Cassa Depositi e Prestiti per fondi già concessi. La questione è stata al centro della commissione mercati, il consigliere Santalco sollecita la Panarello e manda una frecciata all'amministrazione che sembra averla lasciata sola a gestire l'intera faccenda.

Il progetto è pronto ormai da mesi. La soluzione economica anche. Ma, come purtroppo spesso accade a Palazzo Zanca, al momento sembra essere tutto fermo. Per il mercato Zaera sembrava finalmente vicina quell’opera di ristrutturazione attesa da quasi vent’anni. Il progetto prevede box più grandi, moderni e protetti dagli agenti atmosferici. Passaggi per la clientela ampi con la possibilità di accesso ai mezzi per la pulizia e il carico e scarico delle merci, 44 posti auto e 6 per i motocicli al piano inferiore, contenitori per i rifiuti differenziati. L’importo complessivo dei lavori è di 1.477.000 euro, l’amministrazione Accorinti ha scelto di chiedere alla Cassa Depositi e Prestiti la devoluzione di due residui di mutui, uno da 658mila ed un altro da 818mila euro per finanziare l’opera e dare il via alla gara d’appalto. Ma da qualche mese è calato il silenzio. Così oggi, durante i lavori della Commissione Consiliare sui mercati presieduta da Nora Scuderi, il consigliere Giuseppe Santalco ha chiesto all'assessore Patrizia Panarello notizie sullo stato di attuazione del progetto mercato Zaera.

L’esponente della giunta Accorinti ha però confermato che ancora è tutto in via di definizione. Come segnala proprio il consigliere Santalco, l’assessore ha comunicato che è ancora in corso l'interlocuzione con la Cassa Depositi e Prestiti per la devoluzione del mutuo già concesso al Comune.

Il consigliere Santalco, visto che sono trascorsi già molti mesi senza alcuna concreta risposta, ha invitato l'assessore ad attivarsi direttamente recandosi personalmente a Roma, presso la sede della Cassa Depositi e Prestiti, per acquisire l'autorizzazione per la devoluzione.

Il capogruppo di “Felice per Messina” ha stigmatizzato il comportamento dell'Assessore e della Giunta che, in una vicenda che vede impiegati gli operatori economici del mercato Zaera già dall'inizio dell'anno, si sono limitati solo ad interlocuzioni cartacee senza alcun intervento diretto e pressante presso la Cassa Depositi e Prestiti, come fatto per altre questioni tecnico-amministrative.

Una mancanza di iniziativa che secondo Santalco è figlia del fatto che l’assessore Panarello non fa parte della "cerchia ristretta" dell’amministrazione ed è stata del tutto lasciata sola nella gestione del Mercato Zaera. Una frecciata che il consigliere indirizza direttamente al sindaco e ai suoi assessori più “vicini”. Affinchè non si perda ancora tempo per un progetto che la città attende da anni.

F.St.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. É pure stagione di saldi

    0
    0
  2. É pure stagione di saldi

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007