Messina, brogli alle Regionali: prosciolto anche Cerreti - Tempostretto

Messina, brogli alle Regionali: prosciolto anche Cerreti

Alessandra Serio

Messina, brogli alle Regionali: prosciolto anche Cerreti

martedì 08 Febbraio 2022 - 17:37

Le intercettazioni telefoniche non sono utilizzabili: esce dall'inchiesta sui presunti brogli alle elezioni regionali del 2017 anche l'ex consigliere provinciale di Messina Roberto Cerreti

La sentenza Cavallo “salva” anche Roberto Cerreti dal processo sui presunti brogli alle elezioni regionali del 2017. prosciolto dal Giudice per l’udienza preliminare Monica Marino senza passare dal vaglio processuale. Come per gli altri imputati del troncone principale, infatti, anche per l’ex consigliere provinciale, difeso dall’avvocato Nunzio Rosso, il GUP ha disposto il non luogo a procedere per via della inutilizzabilità delle intercettazioni telefoniche effettuate nel corso delle indagini.

La posizione di Cerreti era stata inizialmente stralciata e lui aveva chiesto la messa alla prova, ma dopo la decisione del giudice di qualche giorno fa relativa agli altri imputati anche lui è tornato davanti al GUP ed ha “incassato” la decisione in suo favore.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007