Messina. Getta i rifiuti in strada, multata, scappa e spinge a terra una vigilessa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Getta i rifiuti in strada, multata, scappa e spinge a terra una vigilessa

Marco Ipsale

Messina. Getta i rifiuti in strada, multata, scappa e spinge a terra una vigilessa

venerdì 29 Maggio 2020 - 09:35
Messina. Getta i rifiuti in strada, multata, scappa e spinge a terra una vigilessa

L'agente è stata portata in ospedale per accertamenti, la donna è stata condotta in caserma e identificata

Ha gettato i rifiuti in strada, a Casa Bianca, ma è stata vista dagli agenti della polizia municipale, che l’hanno multata. Prima li ha insultati, poi, al momento della firma del verbale, la donna è scappata.

Una agente l’ha inseguita e raggiunta ma è stata spinta con violenza fino ad arrivare a terra. La vigilessa è stata portata in ospedale per accertamenti.

La donna che l’ha spinta, invece, è stata rintracciata e condotta in caserma per l’identificazione.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

3 commenti

  1. Messaggio ai benpensanti:
    Voi che vi lamentate che non potete posteggiare in 2.a fila
    Voi che vi lamentate che vi controllano i documenti del negozio
    Voi che vi lamentate che vi hanno fatto la multa
    Voi che vi lamentate che… non potete fare i comodi vostri
    Abbiate rispetto dei Vigili Urbani!
    SONO LAVORATORI nè più ne meno di Voi e fanno più fatica di voi per il semplice fatto che devono combattere con tanta gente che pensa – male – come fate voi, per l’appunto.

    39
    4
  2. Ah come era bello quando c’erano quelli che dicevano che la colpa era di quelli che c’erano prima……. Cari Messinesi BUDDACI è ora di dare un aiuto a questa amministrazione che con tutti i suoi errori cerca di uscire da quella latrina in cui eravamo abituati e smettetela di dire che fanno campagna elettorale,ognuno fa il suo lavoro, tanto le elezioni sono ancora lontane, se poi per le prossime elezioni volete MUSUMECI………TANTI AUGURI a voi E ALLO STATUTO SICILIANO che per troppo tempo è stato ignorato a discapito dei Siciliani.

    10
    4
  3. Guardi che non è questione di amministrazione. Né questa né la precedente sono rimaste con le mani in mano nell’ambito dei rifiuti. Il problema sono i cittadini e la vastità del territorio. Il problema siamo noi.

    5
    2

Rispondi a nicola Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007