Messina. Ecco le scuole chiuse in occasione della sospensione idrica - Tempostretto

Messina. Ecco le scuole chiuse in occasione della sospensione idrica

Redazione

Messina. Ecco le scuole chiuse in occasione della sospensione idrica

mercoledì 23 Novembre 2022 - 21:31

Dal pomeriggio di venerdì 25 a lunedì 28 novembre a causa dell'operazione del Comune e dell'Amam

MESSINA – Riparazione della condotta e sospensione idrica. L’intervento di Comune e Amam prevede la chiusura di diverse scuole dal pomeriggio di venerdì 25 a lunedì 28 novembre.

Le scuole

1. Istituto Comprensivo “Gravitelli”
2. Via P. Castelli
3. Plesso di Gravitelli

2. Istituto Comprensivo “S. Francesco di Paola”
4. S. Licandro
5. Sede Centrale S. Francesco di Paola
6. plesso S. Licandro

3. Istituto Comprensivo “ E. Vittorini”
7. SS Annunziata
8. plesso di via Caprera
9. plesso di viale Annunziata

4. Istituto Comprensivo “Villa Lina Ritiro . Cesareo”
10. Villa Lina
11. plesso Villa Lina
12. plesso Lombardo Radice
13. plesso G. Mauro
14. plesso Salice
15. plesso S. Michele
16. plesso Vann’Antò

5. Istituto Comprensivo “Petrarca – Paradiso”
17. Ganzirri
18. sede centrale Petrarca
19. plesso Donato

6. Istituto Comprensivo “Evemero da Messina”
20. Torre Faro
21. plesso Faro Superiore
22. sede centrale
23. plesso Papardo
24. plesso Torre Faro

7. Istituto Comprensivo “Boer – Verona Trento e Cristo Re”
25. plesso ex Matteotti.

Relativamente agli istituti scolastici superiore di pertinenza della Città metropolitana rimarranno chiusi:

1. La Farina – Basile, soltanto il plesso Basile Annunziata
2. Bisazza viale Annunziata
3. Antonello – Verona Trento – Todaro plesso Majorana – viale Giostra.

La sospensione idrica confermata

“In considerazione delle condizioni al contorno – affermano la presidente di Amam, Loredana Bonasera, e il sindaco Federico Basile – si è ritenuto opportuno confermare, fatte salve le verifiche sul meteo dei prossimi giorni, l’intervento di riparazione della copiosa perdita, del resto, la macchina organizzativa è pronta ad intervenire, con tutti i presidi adeguati a suffragio della popolazione interessata dalle riduzioni e sospensioni idriche”.


Pertanto, Amam e Comune invitano la cittadinanza che risiede nelle aree interessate dagli interventi, a verificare la funzionalità dei propri sistemi di accumulo d’acqua (serbatoi, cisterne condominiali, autoclavi) o, qualora presenti, dei pozzi privati, per limitare al massimo i disagi legati alla programmata interruzione dell’erogazione.

Al contempo, si invita anche a un consumo di acqua potabile senza sprechi, poiché le riserve dei propri serbatoi potrebbero essere bastevoli per le 36-72 ore di disagio. Gli utenti potranno seguire gli aggiornamenti sul sito di Amam e segnalare eventuali situazioni di particolare di-sagio o emergenza al numero dedicato del COC 09022866 o quello di AMAM 0903687722 o sulla pagina social.

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. Scusate,come mai la scuola Pietro Donato di Paradiso non è compresa?sono le 13.45 di giovedì 24,ed ai piani alti l’acqua già manca!!

    0
    0
  2. Scusate,potreste spiegarmi come mai la scuola Pietro Donato di Paradiso non è compresa tra queste 8 scuole?io abito nello stabile accanto,e già dalle 12.40 di oggi 24 novembre dell’acqua nemmeno l’ombra!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007