Il Messina Table Soccer al comando in Serie C dopo il girone d'andata - Tempostretto

Il Messina Table Soccer al comando in Serie C dopo il girone d’andata

Redazione

Il Messina Table Soccer al comando in Serie C dopo il girone d’andata

Tag:

mercoledì 13 Aprile 2022 - 16:45

Il Messina Table Soccer mette a segno 10 vittorie consecutive prima di cedere all'ultima gara. Prima posizione insieme alla Sessana a quota 30 punti nel girone B di Serie C

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un Messina stratosferico compie l’impresa di chiudere il girone di andata della Serie C di calcio da tavolo in testa alla classifica, appaiato ai campani della Sessana a quota 30 punti. I giallorossi del Table Soccer Messina mettono in fila dieci vittorie consecutive (contro la Samb a tavolino per il forfait del team marchigiano) cedendo solo all’ultima gara proprio contro i gialloblu della Sessana, in una sfida giocata dopo una due-giorni estenuante sotto il profilo mentale e fisico. Ottima prova di tutto il collettivo peloritano, con i giovani Armando Giuffrè ed i fratelli Alessandro e Riccardo Natoli sugli scudi.

Il girone di ritorno è in programma, sempre al PalaSpeca di San Benedetto del Tronto, i prossimi 8 e 9 ottobre; nessuna promozione diretta in Serie B, la prima del girone B (quello del Messina) spareggerà contro la seconda del girone A e viceversa, per un totale di due squadre promosse nella serie cadetta.

Per il Messina Table Soccer però adesso testa all’organizzazione, per la prima volta, del F Italiana Sport Calcio da Tavolo Grand Prix of Italy dell’11 e 12 giugno prossimi al Capo Peloro Hotel. Torneo di spessore internazionale che vedrà la presenza di molti atleti italiani e stranieri tra i più forti in Europa.

I dettagli delle sfide

Al primo turno il Messina mette subito le cose in chiaro, battendo per 3-1 Cremona grazie alle vittorie, nei secondi 15 minuti, proprio dei tre ragazzi. Nella seconda gara anche Torino deve cedere per 2-0, con il contributo della gara vinta da Cesare Natoli. Cappotto per 4-0 contro Treviso alla terza giornata, seguito dalla vittoria per 3-0 contro Papata Group Ponticino, grazie ancora ai tre giovani messinesi.

Dopo la vittoria a tavolino contro Samb, l’avversario è l’ostico Paola, sconfitto per 3-0 nella ripresa grazie alle vittorie di Riccardo Natoli, Giuffrè e del veterano Rosario Ifrigerio, acquistato ad inizio stagione dalla Salernitana per apportare esperienza ad un gruppo giovane. Alla fine della giornata di sabato il Messina è solitario in vetta alla classifica a punteggio pieno, seguito da Trento e Sessana.

La domenica si riprende subito con una vittoria per 3-1 contro Cagliari, e stavolta nel tabellino va pure Salvo Riggio, atleta messinese alla sua seconda Serie C, oltre alle vittorie del capitano Giuffrè e di Ifrigerio. All’ottavo turno big match contro la seconda in classifica Trento: il primo tempo è equilibrato su tutti i campi, poi Cesare Natoli ed Ifrigerio recuperano le loro gare e il Messina vince per 1-0 grazie a Riccardo Natoli.

Altra gara ostica alla nona giornata contro Ferrara, ma anche qui è vittoria per 2-1 grazie ai giovani atleti peloritani. 3-1 agli Eagles di Napoli nel penultimo turno (Riggio, Riccardo Natoli e Giuffrè mattatori) poi il match clou contro la Sessana nasce subito male e arriva la prima sconfitta: Messina perde 3-0 e si fa agganciare in testa alla classifica dalla squadra campana.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007