Messina zona rossa, fasce orarie per lo sport. Argento: "Inutile, crea solo disagi" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina zona rossa, fasce orarie per lo sport. Argento: “Inutile, crea solo disagi”

Redazione

Messina zona rossa, fasce orarie per lo sport. Argento: “Inutile, crea solo disagi”

venerdì 22 Gennaio 2021 - 08:57
Messina zona rossa, fasce orarie per lo sport. Argento: “Inutile, crea solo disagi”

Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle ne chiede l'eliminazione

L’ordinanza del sindaco De Luca, che inasprisce ulteriormente la zona rossa a Messina, prevede anche la riduzione degli orari nei quali è permesso fare sport all’aperto e in forma individuale.

Mentre nelle altre città in zona rossa è comunque consentito fare attività motoria dalle 5 alle 22, a Messina sono previste due fasce orarie: dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 20.

“Questa disposizione rappresenta una limitazione inutile – dice il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Andrea Argento – che crea solo disagi e rischi per la salute vista l’impossibilità di allenarsi, specie per chi ne ha necessità, oltre al fatto che, diminuendo gli orari per praticare sport, può causare affollamenti e assembramenti. Bisogna anche considerare le persone che lavorano e che, quindi, hanno difficoltà a rispettare questi orari. Chiedo che venga tolta questa restrizione che vige solo nella nostra città e chi vuole attività motoria non può essere penalizzato”.

Tag:

11 commenti

  1. Limitazione senza senso! Solo imposizione del sindaco!!!

    19
    8
    1. Che comunque denota la completa inosservanza delle regole. (giuste o sbagliate che siano)

      11
      8
  2. Quello che mi chiedo sempre su quali basi scientifiche o logiche si basa il sindaco per emanare queste ordinanze. Partorisce tutto dalla sua testa o c’è un comitato tecnico scientifico che lo guida?

    17
    11
    1. Dimebtichi il piccolo particolare che sotto sforzo la respirazione è molto “profonda”. Se hai il covid lo trasmetti più facilmente e se ti passa accanto qualcuno col covid lo inspiri più facilmente. E non è proprio una cosa… da poco

      9
      11
      1. Io volevo solamente sapere se sono sue considerazioni di pancia o se dietro ci sono considerazioni che si basano studi medici

        5
        7
        1. A volte gli studi scientifici non servono, basta la “logica”.

          9
          1
  3. È follia pura, del tutto insensato!
    Così peraltro ci si concentra tutti nelle ore più fredde ed è più facile prendere umidità e raffreddarsi.
    Quando sarebbe più logico distribuire gli orari su tutta la giornata e poter sfruttare anche il tepore delle ore più calde, meglio ancora se in beata solitudine.
    Alla faccia della tutela della salute

    14
    1
  4. l’ordinanza parla di fascia oraria per attività sportiva e specifica all’aperto, cioè allenamenti, per l’attività motoria ossia corsa o running non ci sono limiti.
    L’ordinanza è scritta cosi..le parole hanno peso specifico

    5
    1
    1. Attività motoria significa solo camminata in sostanza, corsa e running sono attivitá sportiva.

      1
      0
    2. Per attività motoria, sottolinea il ministero, “deve intendersi la mera passeggiata e non la corsa, anche quella svolta con finalità amatoriali, in quanto riconducibile ad attività sportiva”

      1
      0
  5. Messina : patria dello sci e del mezzofondo!

    8
    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x