Meteo Messina: weekend soleggiato con poche nubi, peggiora lunedì - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Meteo Messina: weekend soleggiato con poche nubi, peggiora lunedì

Daniele Ingemi

Meteo Messina: weekend soleggiato con poche nubi, peggiora lunedì

sabato 11 Gennaio 2020 - 07:30
Meteo Messina: weekend soleggiato con poche nubi, peggiora lunedì

Altri due giorni in compagnia dell'anticiclone, ma da lunedì la risalita di una perturbazione dal nord-Africa determinerà un peggioramento a partire dai settori ionici

Un vasto promontorio anticiclonico ad “Omega” (il classico anticiclone di blocco) continua a dominare lo scenario meteorologico su buona parte del continente europeo, relegando il freddo e le piovose perturbazioni atlantiche a latitudini parecchio elevate per la stagione. Tale figura anticiclonica sta iniziando a perdere un po’ del suo smalto, a seguito di infiltrazioni di aria un po’ più umida lungo il suo bordo più orientale e meridionale.

Inoltre, nel corso del weekend, l’isolamento di un minimo depressionario a carattere chiuso a sud dell’Atlante algerino, comincerà ad infastidire la struttura alta pressorio, con delle infiltrazioni di aria più umida, nella media troposfera, che favoriranno lo sviluppo di qualche innocuo banco nuvoloso.

La giornata di oggi, sabato 11 gennaio 2020, sarà caratterizzata, fin dal mattino, da cieli che spazieranno dal quasi sereno al poco nuvoloso, o al più velato nel corso della tarda mattinata, con soleggiamento prevalente un po’ ovunque. Nel pomeriggio qualche nube stratificata, alta e sottile, si potrà osservare nella parte più meridionale della provincia. La temperatura massima raggiungerà i +15°C +16°C, la minima scenderà sotto i +9°C. I venti, anche domani, spireranno da molto deboli a deboli, in prevalenza settentrionali. Mari quasi calmi, calmi a largo, con condizioni ideali per la pesca.

Anche la giornata di domenica 12 gennaio 2020 sarà una fotocopia del giorno precedente, a parte il passaggio, durante le ore pomeridiane, di qualche nube medio-alta, da nord verso sud. Non sono previste grosse variazioni termiche rispetto a sabato, con massime sui +15°C e minime notturne attorno gli +8°C +9°C. Venti deboli settentrionali, di grecale, sempre deboli, sullo Ionio. Mari quasi calmi, poco mosso lo Ionio.

Lunedì 13 gennaio 2020 la risalita dalla Tunisia di questo minimo depressionario causerà un rapido peggioramento del tempo, con un progressivo aumento della copertura nuvolosa che nel corso del pomeriggio diverrà via via sempre più compatta. Fra il pomeriggio e la serata la ritornante umida da est potrebbe portare le prime piogge sulla costa ionica. In serata non si esclude che qualche pioggia possa risalire verso l’imboccatura sud dello Stretto. I venti si orienteranno da Est sullo Ionio e da Sud sullo Stretto, divenendo moderati dalla serata. Di conseguenza mari da poco mossi a mossi, con rapido incremento del moto ondoso sullo Ionio in serata.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007