Il Consiglio direttivo del PD di Milazzo chiede le dimissioni del sindaco Italiano - Tempo Stretto

Il Consiglio direttivo del PD di Milazzo chiede le dimissioni del sindaco Italiano

Il Consiglio direttivo del PD di Milazzo chiede le dimissioni del sindaco Italiano

mercoledì 21 Gennaio 2009 - 21:55

Nel mirino il recente rinvio a giudizio del primo cittadino

La notizia emersa qualche giorno fa del rinvio a giudizio del Sindaco di Milazzo, Lorenzo Italiano, nei confronti del quale viene mossa la gravissima accusa di avere esercitato indebite pressioni su un Dirigente del comune per determinare l’esito di una gara d’appalto, porta con sé numerose polemiche, alimentando lo scontro tra chi si schiera a favore e chi si schiera contro.

Il consiglio direttivo del Partito Democratico della cittadina milazzese ribadisce che “questa vicenda pesa come un macigno su un’amministrazione comunale che ha fallito nel governo della città rivelandosi del tutto inadeguata a comprenderne e risolverne i gravi problemi-.

“I fatti contestati gettano sul palazzo comunale un’ombra sinistra che turba le coscienze dei milazzesi e rischia di alimentarne la diffidenza verso la classe politica– parole forti quelle del PD.

“Il Consiglio Direttivo del Partito Democratico- termina così- è certo che Lorenzo Italiano valuterà la propria posizione rassegnando le dimissioni dalla carica-.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007