Milazzo, il futuro della Raffineria in consiglio comunale. Le proposte - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo, il futuro della Raffineria in consiglio comunale. Le proposte

Salvatore Di Trapani

Milazzo, il futuro della Raffineria in consiglio comunale. Le proposte

venerdì 29 Maggio 2020 - 14:14
Milazzo, il futuro della Raffineria in consiglio comunale. Le proposte

La questione della Raffineria di Milazzo sbarca in consiglio comunale. Diversi i temi trattati, con un documento che stila proposte e soluzioni.

Si è discusso della Raffineria di Milazzo, nel corso dell’ultimo consiglio comunale. Un incontro che ha posto i riflettori sulla questione occupazionale ed economica, ma non solo.

Con 17 voti, il consiglio approva un documento nel quale si stilano proposte e idee per avviare un percorso risolutivo. Il documento è stato votato favorevolmente dai consiglieri Alesci, Andaloro, Bagli, Capone, Coppolino, De Gaetano, Foti, Magliarditi,  Midili, Nanì, Nastasi, Oliva, Rizzo, Russo Francesco, Russo Lydia, Sindoni e Maisano.

Dal piano industriale al tavolo permanente

Nel documento, tra le varie cose, si invita la Raffineria di Milazzo a presentare il Piano Industriale relativo alla programmazione dell’impianto, nel breve, medio e nel lungo periodo. Alla stessa Raffineria, inoltre, si chiede di mantenere i posti di lavoro attuali a prescindere dalla situazione “straordinaria” in cui si trova l’azienda.

In una nota, viene poi sottolineato come si sia invitato il governo regionale “attraverso l’interessamento della deputazione territoriale, a discutere i margini di possibilità offerti nel rispetto dei parametri previsti dalle normative nazionali ed europee”.

Punto particolarmente rilevante, quindi, la proposta di istituire un tavolo di confronto permanente composto da rappresentanti del comune, della Raffineria di Milazzo e dei sindacati. Scopo principale sarà elaborare un piano strategico sui temi della questione occupazionale e ambientale. Infine, con lo stesso documento si chiede all’amministrazione la riattivazione della consulta per l’ambiente.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007