Gioveni rilancia: "De Luca chieda anche i poteri per l'emergenza traffico" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Gioveni rilancia: “De Luca chieda anche i poteri per l’emergenza traffico”

Gioveni rilancia: “De Luca chieda anche i poteri per l’emergenza traffico”

martedì 23 Ottobre 2018 - 11:03
Gioveni rilancia: “De Luca chieda anche i poteri per l’emergenza traffico”

Il consigliere Pd chiede al sindaco di puntare anche su un'ordinanza che dia a Messina i poteri speciali per l'emergenza traffico come fu all'epoca di Buzzanca.

“Magari non avrà la possibilità di farlo oggi a Roma visto che dovrà inteloquireal Ministero per il piano di riequilibrio, per il Risanamento e per il Palagiustizia, ma il sindaco De Luca, che ha già espresso la volontà di voler fare spesso la spola con la capitale, dovrà anche reclamare i poteri speciali per l’emergenza traffico, perché Messina non può affatto precludersi, tra le altre cose, la possibilità di rimpinguare il Corpo della Polizia Municipale”.

Il consigliere comunale Libero Gioveni, che già il mese scorso aveva invitato ilprimo cittadino, a distanza di ben 11 anni dall’ultima O.P.C.M. n. 3633 del 5 dicembre 2007, a chiedere l’ottenimento di un provvedimento governativo certamente “vitale” per la viabilità e la pubblica sicurezza in città, lo sollecita ad insistere su questo percorso.

“Con una nuova O.P.C.M. – ricorda Gioveni – il personale concorsista della polizia municipale potrebbe essere stabilizzato svincolandosi, Palazzo Zanca, dall’obbligo di assumere il personale che abbia maturato, al 31 dicembre 2017 almeno 2 anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi 8 anni.

La Legge Madia– prosegue il consigliere – è chiara sulla possibilità data alle Amministrazioni di assumere nel triennio 2018-2020 a tempo indeterminato in coerenza col piano triennale dei fabbisogni, ma è pur vero che, proprio per superarei vincoli delle coperture finanziarie, solo dei poteri speciali potrebbero in qualche modo fare da apripista”.

Per il consigliere Pd, il Commissario delegato per l’emergenza traffico, oltre a rafforzare il corpo di Polizia Municipale mediante stabilizzazione del personale in servizio (visto che mancano ben 300 unità nella pianta organica), potrebbe senz’altro incidere sull’incremento orario del personale, sull’individuazione delle figure dei responsabili di servizio (ormai in via di estinzione) e procedere al rapidissimo reclutamento di ulteriori uomini attraverso le procedure di mobilità esterna.
“Insomma – conclude Gioveni – il sindaco De Luca potrebbe davvero rimanere nella storia di questa città se riuscisse ad ottenere anche un simile provvedimento che, a conti fatti, rappresenta forse l’unica speranza per poter mettere in strada un numero considerevole di agenti che, occorre ricordare, in una città come Messina non si dovrebbero occupare solo di ordinaria amministrazione.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. MessineseAttenta 23 Ottobre 2018 11:23

    Eliminare tutti i mezzi pubblici e le corsie preferenziali, fare camminare le auto anche sui marciapiedi.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007