"Mistero" all'Ars, Lo Giudice scopre di aver votato la censura a Razza: "Ma ero a... Messina" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Mistero” all’Ars, Lo Giudice scopre di aver votato la censura a Razza: “Ma ero a… Messina”

Carmelo Caspanello

“Mistero” all’Ars, Lo Giudice scopre di aver votato la censura a Razza: “Ma ero a… Messina”

venerdì 27 Novembre 2020 - 12:30
“Mistero” all’Ars, Lo Giudice scopre di aver votato la censura a Razza: “Ma ero a… Messina”

Il deputato di S. Teresa di Riva: "In aula avevo addirittura dichiarato che non avrei partecipato al voto. Ho consegnato ai messi il tesserino e sono andato via"

MESSINA – “Misteri dell’Assemblea regionale siciliana”. Definisce così il deputato regionale Danilo Lo Giudice il “singolare” episodio verificatosi ieri sera. E’ accaduto che al momento della votazione sulla mozione di censura all’assessore alla Salute Ruggero Razza il deputato messinese risulti in Aula a Palermo. E che abbia votato sì. “E invece – sbotta il deputato regionale di S. Teresa di Riva – mi trovavo a 200 chilometri di distanza. Non solo. Intervenendo in aula – prosegue – ho dichiarato che non avrei partecipato alla votazione inerente la mozione di censura a Razza. Subito dopo il mio intervento, erano le 16, 45, ho abbandonato l’aula estraendo il cartellino e consegnandolo al banco dei messi, esterno all’aula. Lì si trovano tutti cartellini utilizzabili solo per l’aula. Alle 17 e cinque minuti circa ero già fuori dal palazzo e stavo rientrando a Messina. Ebbene, questa mattina mi sveglio e scopro dai giornali, per altro confermato dal resoconto dei votanti in aula, che risulto tra i presenti, che risulto tra coloro i quali hanno votato e in modo particolare tra coloro che hanno votato sì”.

Lo Giudice chiede “chiarimenti, ma il resoconto d’aula – chiosa – non si può cambiare e quindi la mia volontà espressa anche attraverso il mio intervento non vale nulla. Scriverò al presidente dell’Assemblea regionale siciliane Miccichè perché a questo punto voglio capire e sapere cosa è successo. E soprattutto se qualcuno… sbadatamente si è confuso”.

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. ARS Siciliana è una vergogna, al mio paese questo è un illecito, se accade questo non oso immaginare cosa può succedere alle elezioni…fanno resuscitare anche o morti….quasi quasi mi devo convincere di quello che dice Trump

    6
    0
  2. Se coerente, Lo Giudice vada in Procura…se possiede gli attributi !!

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x