Morte Vittoria Gatto, indagati tre tecnici Anas - Tempostretto

Morte Vittoria Gatto, indagati tre tecnici Anas

Alessandra Serio

Morte Vittoria Gatto, indagati tre tecnici Anas

martedì 02 Aprile 2019 - 07:51

SS 113 senza muretti nel tratto da dove è precipitata la 66enne, transitando sui colli Sarrizzo. Oggi l'autopsia.

E’ il giorno dell’autopsia nell’inchiesta per stabilire se la morte di Vittoria Gatto è stata una tragica fatalità o ci sono responsabilità.

Stamane la procura di Messina affiderà al dottore Giovanni Andò il compito di eseguire l’esame medico legale sul corpo della sessantaseienne spirata lo scorso 27 marzo, malgrado i tentativi dei tanti soccorritori di portarla viva fuori dall’auto.

In vista dell’accertamento, la Procura ha avvisato tre persone, indagate per omicidio colposo. Si tratta di tre tecnici Anas responsabili del tratto della Statale da dove la donna è precipitata nella scarpata. Tratto dove non ci sono muretti né altre protezioni laterali, come è emerso dai primi accertamenti.

Ecco quindi l’iscrizione nel registro delle tre persone responsabili della SS 113 tra il villaggio di Gesso e le quattro strade. Un atto che permetterà loro di partecipare con i difensori al delicato e irripetibile passaggio dell’autopsia.

A chiedere alla magistratura di fare luce sull’incidente è stata la famiglia della donna, assistita dall’avvocato Giovanni Caroè.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007