Morti covid nelle Rsa di San Marco D'Alunzio, 3 indagati e una perizia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Morti covid nelle Rsa di San Marco D’Alunzio, 3 indagati e una perizia

Alessandra Serio

Morti covid nelle Rsa di San Marco D’Alunzio, 3 indagati e una perizia

venerdì 05 Marzo 2021 - 12:31
Morti covid nelle Rsa di San Marco D’Alunzio, 3 indagati e una perizia

Tre indagati per gli 11 morti di covid nelle rsa di San Marco d'Alunzio un anno fa. Sono sospettati di epidemia colposa

La Procura di Patti ha indagato 3 persone per gli 11 anziani morti un anno fa nelle due RSA di San Marco d’Alunzio. 11 decessi classificati alla voce covid-19, sui quali adesso la magistratura vuole vederci chiaro attraverso una perizia per stabilire l’esatta causa della morte degli ospiti e le modalità con le quali è stata gestita l’emergenza coronavirus nelle residente per anziani Villa Pacis San Francesco e Residenza Aluntina.

Gli avvisati sono Tindara Irò, presidente dell’associazione Paese dei balocchi che gestisce la Residenza Aluntina, il responsabile Biagio Todaro e l’amministratrice di Vila Pacis Maria Nunziatina Miracola.

Il giudice per le indagini preliminari di Patti, Eugenio Aliquò, ha aperto l’incidente probatorio per acquisire le prove che serviranno a chiarire quello che è accaduto ed ha incaricato i periti di relazionare su quello che troveranno. Gli esperti torneranno in aula il prossimo 1 luglio per esporre le loro conclusioni.


I tre indagati sono sospettati di non aver fatto tutto il necessario e in tempo utile per evitare che il coronavirus entrasse nelle due case di riposo, per arginare il contagio e per evitare la morte degli ospiti contagiati. Epidemia colposa legata a condotte omissione il reato ipotizzato dalla Procura guidata da Angelo Cavallo.

Sono difesi dagli avvocati Salvatore Giannone, Salvatore Librizzi, Salvatore Saccà e Massimo Miracola.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x