R nineT Pure ed R nineT Racer: la prova delle novità Bmw Motorrad - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

R nineT Pure ed R nineT Racer: la prova delle novità Bmw Motorrad

R nineT Pure ed R nineT Racer: la prova delle novità Bmw Motorrad

domenica 09 Aprile 2017 - 10:13
R nineT Pure ed R nineT Racer: la prova delle novità Bmw Motorrad

Per entrambe c'è il potente Boxer con raffreddamento aria/olio da 1.170 cc e potenza di 110 cv, abbinato al cambio a sei rapporti. Entrambe divertenti da guidare, con qualche piccola differenza.

In molti casi, "less is more" (meno è meglio). Come per le moto puriste, un trend di mercato sempre più crescente. Bmw Motorrad ha considerato questo trend già nel 2013 con la R nineT. Dopo di lei è arrivata la R nineT Scrambler, mentre adesso è il turno delle R nine T Racer e R nineT Pure: un modello roadster ridotto all’essenziale e la classica moto sportiva con carenatura parziale. Noi li abbiamo provati entrambi lungo le strade tortuose della mitica Targa Florio, nel palermitano, assieme alla R nineT. Uno di quei percorsi perfetti per trascorrere il giorno di Pasquetta in sella alla due ruote giusta.

Su tutti i nuovi modelli Bmw è stato montato il potente motore Boxer con raffreddamento aria/olio dalla cilindrata di 1.170 cc e potenza di 110 cv, abbinato al cambio a sei rapporti. A livello di ciclistica la R nineT Racer e R nineT Pure si affidano al telaio modulare a doppia trave, noto già dalla R nineT Scrambler. La sospensione della ruota anteriore è stata affidata alla classica forcella telescopica, mentre la sospensione posteriore è un Bmw Paralever che funziona in combinazione con un ammortizzatore centrale. Le ruote fucinate in lega a cinque raggi dalle misure anteriore 3,5 x 17” e posteriore 5,5 x 17” montano davanti un pneumatico 120/70 ZR 17 e dietro 180/55 ZR 17. A una decelerazione sicura provvedono anteriormente le pinze freno a quattro pistoni con dischi freno a pinza flottante dal diametro di 320 millimetri e l’Abs. Per evitare lo slittamento della ruota posteriore quando il fondo stradale è scivoloso c’è l’Asc (Automatic Stability Control).

Le sensazioni in sella sono buone con tutt’e tre i modelli. Il motore è fluido, con coppia molto bassa. Al di là delle grandi differenze di prezzo tra la R nineT, la Racer e la Pure (senza indicatore di cambiata elettronico), le moto si guidano tutte molto fisicamente: se vuoi divertirti, le devi guidare portando il busto in avanti e per l’inserimento in curva ti devi muovere bene col corpo. La R nineT Racer su strade in perfette condizioni diventa estremamente divertente, ma le buche la rendono immediatamente faticosa. Per tutte le versioni, un freno più potente al posteriore, giusto per non affondare con i due dischi davanti che sono molto potenti, sarebbe nelle staccate sicuramente più funzionale. I prezzi partono da 16.250 euro per la R nineT, da 13.300 euro per la R nineT Pure e da 14.300 euro per la R nineT Racer.

WWW.AUTOMOTONEWS.COM

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007