S’insedia il direttore Caterina Di Giacomo. Nuova sede: saggi preliminari alla consegna - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S’insedia il direttore Caterina Di Giacomo. Nuova sede: saggi preliminari alla consegna

S’insedia il direttore Caterina Di Giacomo. Nuova sede: saggi preliminari alla consegna

lunedì 04 Novembre 2013 - 15:50
S’insedia il direttore Caterina Di Giacomo. Nuova sede: saggi preliminari alla consegna

La gara è stata affidata nell’ottobre 2012 alla ditta Coesi di Gangi, che è impegnata nei saggi preliminari alla consegna definitiva. Dal momento della consegna, la durata dei lavori è prevista in 22 mesi

Il decreto del dirigente del Dipartimento regionale Beni Culturali è il numero 6154 del 24 ottobre 2013. Prevede la nomina di Caterina Di Giacomo in qualità di direttore del Museo regionale di Messina. La Di Giacomo era già reggente del Museo dal maggio 2013 e dirigente dell’Unità operativa delle collezioni dal 2010. Dirigente di ruolo dal 1989 presso la Soprintendenza di Messina, dal 2002 ne aveva diretto l’Unità operativa Promozione arte moderna e contemporanea.

E’ stata anche docente a contratto di Storia dell’Arte Contemporanea alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Messina e ha diretto oltre 60 cantieri di restauro in tutta la provincia, compreso quello recente della “caravaggesca” Resurrezione di Lazzaro, effettuata a Roma dall’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro. Componente della commissione istitutrice della Galleria provinciale d’arte moderna e contemporanea, ne ha curato il catalogo ragionato edito nel 2006. E’ autrice di oltre 70 pubblicazioni fra volumi, saggi e articoli di carattere scientifico. Coprogettista del progetto del Centro di Documentazione Arti Contemporanee previsto alla Real Cittadella. Negli ultimi anni, ha curato al Museo mostre di grandi successo come quella della “Natività” del Greco, pervenuta dalla Galleria Barberini di Roma, e quella della “Resurrezione di Lazzaro” del Caravaggio, restaurata.

La Di Giacomo fa il punto della situazione sui due progetti finanziati con fondi europei, redatti dall’arch. Giovanni Anastasio e dalla IV Unità operativa.

Il primo, in particolare, consentirà dopo tantissimi anni, di aprire la nuova sede del Museo. La gara è stata affidata nell’ottobre 2012 alla ditta Coesi di Gangi, che è impegnata nei saggi preliminari alla consegna definitiva. Dal momento della consegna, la durata dei lavori è prevista in 22 mesi.

Entro il mese prossimo, poi, verranno consegnati anche i lavori di adeguamento dei locali storici che ospitano l’attuale sede del Museo, l’ex Filanda Mellinghoff. Opere affidate alla ditta Damiga di Alcamo, avranno una durata di 10 mesi.

Tag:

3 commenti

  1. Sono trent’anni che questo nuovo museo di Messina deve aprire e ancora si spendono soldi della comunità europea per adeguamenti.
    Ma quanto è costato questo Museo mai aperto al pubblico ma pur sempre aperto ai vari cantieri.
    Di questo passo appena finiti questi lavori, a qualcuno ne verranno in mente altri con i soldi comunitari, tanto quelli alle persone giuste arrivano sempre.
    VIVA L’ITALIA

    0
    0
  2. Il museo regionale sarà aperto quando non sarà più visibile, perchè coperto dal bosco in via di crescita che lo circonda.
    Mi rendo conto che non sarà compito della Sovrintendente, però almeno una telefonata potrà sempre farla al sindacomacchiettista.

    0
    0
  3. Alessandro Grussu 4 Novembre 2013 20:18

    Quando frequentavo la terza media, andammo a visitare il Museo accompagnati dalla nostra docente di Educazione artistica e il nostro giro si concluse con uno sguardo al plastico del nuovo plesso. Ricordo benissimo quanto ci fu assicurato all’epoca: “a breve” le opere allora poste nella ex filanda e nella spianata di S. Salvatore dei Greci vi sarebbero state sistemate definitivamente.

    Correva l’anno di grazia 1986.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x