Naccari: “felici di giocare ancora la Serie A2”. Torna il Made in Sicily - Tempo Stretto

Naccari: “felici di giocare ancora la Serie A2”. Torna il Made in Sicily

Leonardo Berti

Naccari: “felici di giocare ancora la Serie A2”. Torna il Made in Sicily

giovedì 31 Ottobre 2019 - 09:59
Naccari: “felici di giocare ancora la Serie A2”. Torna il Made in Sicily

Ultimi giorni di preparazione per il Cus Unime in vista dell’esordio stagionale nel campionato di Serie A2. Squadra che ha lavorato duramente in queste settimane tendando di arrivare al 16 novembre al top della condizione.

“Mancano ormai due settimane all’inizio di questa seconda stagione in A – analizza il momento dei suoi il Mister cuscino Sergio Naccari – La squadra si è allenata molto bene in questo periodo di preparazione e ci apprestiamo ad affrontare il campionato con la massima determinazione e, soprattutto, con la gioia di poter disputare un campionato di Serie A”

Un campionato molto lungo, con tantissime insidie e, soprattutto molte trasferte lontane. “Questo è un campionato difficile, al pari della passata stagione – continua Naccari – Due o tre squadre su tutte, quali Nuoto Catania Latina e Pescara che vorranno vincere il torneo. Subito dopo ci siamo tutte noi. È un campionato molto lungo, con tante trasferte impegnative come quelle in terra romana. Noi, dal canto nostro, abbiamo fatto tanto lavoro per farci trovare pronti all’appuntamento”

1 e 2 novembre alla Cittadella Sportiva Universitaria torna il Made in Sicily, quinta edizione di un appuntamento pallanuotista ormai clou nel panorama siciliano ed ultimo test ufficiale per i messinesi prima dell’esordio utile a verificare la condizione dei gialloblu, come evidenzia Naccari: “Il Made in Sicily ormai è diventato un appuntamento tipico della pallanuoto siciliana e di questo ne siamo orgogliosi. Parteciperanno la Nuoto Catania, i Muri Antichi, l’Accese (unica squadra di Serie B) e chiaramente noi. Un test probante che misurerà la nostra condizione: l’unico obiettivo sarà quello di fare bene e di testarci prima dell’avvio della Serie A2, senza guardare il risultato che avrà un’importanza minima”.

Appuntamento con il Made In Sicily previsto per venerdì 1 e sabato 2 novembre alla cittadella sportiva universitaria, ingresso gratuito. Due giorni di partite con scontri suddivisi in tre fasi con la formula del girone all’italiana. Prevista anche, prima dell’inizio della manifestazione, una riunione tecnica per approfondire nel dettaglio il nuovo regolamento.

Questo il programma del quadrangolare:

Venerdì 1:

Ore 15.00 – riunione tecnica

Ore 17.00 – Muri Antichi – Pol. Acese

Ore 18.30 – Cus Unime – Nuoto Catania

Sabato 2:

Ore 10.00 – Cus Unime – Pol. Acese

Ore 11.30 – Muri Antichi – Nuoto Catania

Ore 15.00 – Pol. Acese – Nuoto Catania

Ore 16.30 – Muri Antichi – Cus Unime

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007