Nuove regole per i mercati, gli esercenti: "Non siamo stati coinvolti" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nuove regole per i mercati, gli esercenti: “Non siamo stati coinvolti”

Redazione

Nuove regole per i mercati, gli esercenti: “Non siamo stati coinvolti”

lunedì 15 Aprile 2019 - 12:27
Nuove regole per i mercati, gli esercenti: “Non siamo stati coinvolti”

Il rappresentante dei mercati Salvatore Lanfranchi punta il dito contro la proposta di nuovo regolamento dei consiglieri Antonella Russo e Felice Calabrò

A Palazzo Zanca si studiano nuove regole per i mercati, ma gli esercenti vengono lasciati fuori. A segnalare il mancato coinvolgimento dei diretti protagonisti è Salvatore Lanfranchi, esponente di Vento dello Stretto e rappresentante dei Mercati della Città (Aldisio, Giostra e Zir).

Lanfranchimanifesta vero e proprio dispiacere per l’esclusione degli esercenti commerciali mercatali nel dibattito sulla proposta di modifica del Regolamento Comunale del Commercio su Aree Pubblichepresentato dai consiglieri del PD Antonia Russo e Felice Calabrò.

Da settimane oramai stiamo lavorando con l’assessore competente al ramo Dafne Musolino sulla riorganizzazione dei mercati rionali. Molteplici sono stati i tavoli tecnici e le commissioni di studio che si sono svolte sul punto. La proposta che apprendiamo, invece, non solo non prende in considerazione l’importante mole di lavoro da noi svolto sin qui, ma neppure le istanze dei diretti interessati, calando dall’alto delle idee che potrebbero non stare bene alla categoria in questione da me rappresentata a livello cittadino e per la quale giornalmente mi spendo”.

L’auspicio proveniente da tutti gli esercenti mercatali è quello di una maggiore considerazione nelle scelte prese dalla classe politica che troppo spesso vedono trattati i diretti interessati come dei semplici spettatori anziché come attori principali di un processo di riorganizzazione dei mercati Messinesi.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007