13 nuovi addetti al controllo del codice della strada - Tempostretto

13 nuovi addetti al controllo del codice della strada

Serena Sframeli

13 nuovi addetti al controllo del codice della strada

Tag:

giovedì 19 Novembre 2015 - 20:41

Dopo mesi di lezioni, si sono svolti gli esami per il personale militare della capitaneria di porto di Milazzo. Il rapporto di collaborazione tra Capitaneria di Porto, Guardia Costiera e Polizia Stradale persegue lo scopo di garantire l'adempimento assunto dall’Italia a livello comunitario in materia di trasporto stradale per la tutela della libera concorrenza

Si sono svolti ieri, presso i locali della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Milazzo, gli esami conclusivi del Corso di Polizia Stradale, svoltosi nei mesi precedenti a favore del personale militare appartenente al predetto Comando ed a quello degli Uffici Circondariali Marittimi di Lipari e di Sant’Agata di Militello.

Il corso è stato affidato al Comandante della Sezione Staccata di Barcellona P. G. del Comando di Polizia Stradale di Messina che ha tenuto un totale di trenta ore di lezione ed ha visto coinvolti in tutto 13 allievi. Durante l’attività didattica sono stati trattati vari argomenti tratti dai programmi ministeriali con particolare riferimento alle procedure di prevenzione ed accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale e relativo regime sanzionatorio, alla tutela e controllo sull'uso delle strade, alla disciplina della circolazione stradale nelle aree portuali aperte all'uso pubblico ed ai controlli dei veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose. I partecipanti al corso hanno poi effettuato un periodo di tirocinio pratico all'interno del porto di Milazzo congiuntamente a pattuglie della Polizia stradale di Barcellona P.G.

Il rapporto di collaborazione tra Capitaneria di Porto Guardia – Costiera e Polizia Stradale persegue lo scopo di garantire l'adempimento assunto dall’Italia a livello comunitario in materia di trasporto stradale per la tutela della libera concorrenza, assicurando che il trasporto stradale di merci venga svolto in ogni paese comunitario alle medesime condizioni.

L’esame finale ha avuto esito favorevole per tutti i candidati che hanno dimostrato conoscenza e padronanza nella nuova disciplina del codice della strada, avendo così l’opportunità di ampliare le proprie competenze per operare con ancora maggiore professionalità all’interno dell’ambito portuale.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007