Il S. Teresa Volley espugna il Pala Cilento di Torchiara - Tempostretto

Il S. Teresa Volley espugna il Pala Cilento di Torchiara

Il S. Teresa Volley espugna il Pala Cilento di Torchiara

lunedì 22 Ottobre 2018 - 05:45
Il S. Teresa Volley espugna il Pala Cilento di Torchiara

Nelle fila rosso-blu esordio stagionale per l’argentina Nielsen in luogo di Raquel Ascensao e, come nella prima giornata, scampoli di partita anche per Gloria Santin al posto di Erika Ghezzi. Seconda vittoria stagionale in due gare

Givova Bcc Vo.Ci. Salerno – Sanitaria Si.Com Prestasì S. Teresa 0-3 (11-25, 18-25, 20-25)

Le ragazze del Santa Teresa Volley tornano dal Cilento con una rotonda vittoria per 0-3, incamerano il bottino pieno e possono così sfruttare il turno di riposo che il calendario offre loro nel prossimo week-end per puntare tutto sugli allenamenti e per rifinire alcune combinazioni di gioco in tutta serenità.

Al Pala Cilento di Torchiara, alla presenza di Massimo Pessolano (Presidente Fipav Salerno), le santateresine si schierano con la medesima formazione iniziale scesa in campo nella partita casalinga contro il P.V.G. Bari ovverosia con Mordecchi in palleggio e Raquel Ascensao opposta; Cassone e Marlene Ascensao al centro: Lanzi libero e il duo Lestini-Ghezzi sulle bande. Rispondono le campane con Sara Angone in palleggio e Marika Fanelli opposta. Sara Giacomazzi e Francesca Spirito centrali, Marra libero e infine il duo Napolitano-Saccani in attacco che chiuderanno a fine gara con zero punti sul tabellino, circostanza alquanto insolita e che la dice lunga circa l’andamento odierno della contesa.

Il primo set è tutto di marca ospite. Le rosso-blu sfruttano le incertezze delle giovani ragazze di casa, specie in ricezione, nonché l’emozione della loro prima gara tra le mura amiche soffrendo oltremodo il servizio di Mordecchi e compagne e i veloci contrattacchi che piovono sia dal centro che dalle bande. Inequivocabile il parziale del set: 11-25.

Nella seconda frazione di gioco impennata d’orgoglio delle salernitane che si portano avanti sino all’8-3 facendo leva su qualche battuta insidiosa e su un gioco più incisivo dal centro. Le ospiti ben presto si organizzano e lentamente rimontano e capovolgono il punteggio con il duo di centro Cassone/Marlene apparse molto in palla, con servizi chirurgici e con la spoltorese Lestini, a fine gara top scorer. Parziale del set: 18-25.

Il terzo set è ancora più equilibrato del secondo. Si viaggia punto a punto fino al 17-17 ma da questo momento in avanti è tutto un assolo rosso-blu, che portano meritatamente a casa un match condotto con autorevolezza dall’inizio alla fine. Parziale del terzo set 20-25.

Nelle fila rosso-blu esordio stagionale per l’argentina Nielsen in luogo di Raquel Ascensao e, come nella prima giornata, scampoli di partita anche per Gloria Santin al posto di Erika Ghezzi.

Tabellino:

Vo.Ci. Salerno: Spirito 8, Angone 5, Giacomazzi 8, Napolitano, Saccani, Marra (L), Fanelli. All: Sassi

Sanitaria Si.Com Prestasì: Surace, Santin 1, Dilati, Moschella, M. Ascensao 10, Mordecchi 4, Lestini 12, Ghezzi 7, Cassone 4, Nielsen 4, Lanzi (L), R. Ascensao 9. All: Jimenez 

Arbitri: 1) Beneduce 2) Cafaro

 

Tag:

COMMENTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007