In Prima Divisione vittoria e playoff per il CUS Unime A - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

In Prima Divisione vittoria e playoff per il CUS Unime A

Leonardo Berti

In Prima Divisione vittoria e playoff per il CUS Unime A

venerdì 30 Marzo 2018 - 12:09
In Prima Divisione vittoria e playoff per il CUS Unime A

Le universitarie concludono in cima alla classifica la regular season del girone A di prima Divisione. Adesso tocca ai playoff: per conoscere la propria avversaria il CUS Unime deve attendere lo scontro tra Torrenova Volley e Mondo Volley, rispettivamente seconda del girone B e terza del girone A.

Si conclude nel migliore dei modi per il CUS Unime A la stagione regolare del Torneo di Prima Divisione femminile. Tra mille difficoltà (causa infortuni e diverse assenze forzate per impegni lavorativi) le universitarie riescono a chiudere meritatamente il girone A più avanti di tutte e si proiettano con ambizioni di vittoria alle finali playoff. L’avversaria delle cussine ancora, però, è tutta da decidere. Subito dietro le gialloblu la classifica finale si è definita all’ultima giornata ed ha visto prevalere lo Sport Volley Letojanni di un punto rispetto al Mondo Volley Messina (rispettivamente 30 e 29 punti in classifica). Lotta meno serrata, invece, nel girone B: primo posto con largo vantaggio rispetto alle inseguitrici per le pattesi della Lavalux Saracena (+7 sulla seconda) seguita dal Torrenova Volley. Per sapere quale sarà l’avversaria del CUS bisognerà attendere, dunque, il match spareggio tra Torrenova e Mondo Volley, mentre completa la griglia degli spareggi l’incontro tra Letojanni e Sicily Villafranca. Le vincenti di queste partite andranno sfidare nelle semifinali playoff le capoliste dei due gironi.

Per i primi verdetti bisognerà superare, però, la sosta pasquale. Stop forzato che risulta utilissimo alle ragazze universitarie per recuperare infortunate e ricaricare le batterie in vista di un intenso finale di stagione. “È stato un torneo veramente duro e faticoso – commenta il Mister del CUS Unime A, Paola Laganà – nel corso del quale abbiamo speso molto ed abbiamo dovuto rinunciare, per vari motivi, a schierare in campo la formazione al gran completo. Questo, da un lato, ci ha permesso di far debuttare e far crescere molte giovanissime; dall’altro, però, ha reso più tortuoso il nostro cammino. Ma proprio nei momenti più complicati le ragazze hanno saputo stringere i denti ed hanno dato il 100%. Abbiamo raggiunto, cosi, un risultato che ci dà grande soddisfazione ma il vero traguardo è la promozione: chi vorrà approdare in Serie D dovrà fare i conti con il CUS Unime!”.

page1image2951120

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica

Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 – 090 6768961

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007