Stalker ultraottantenne finisce ai domiciliari: perseguitava la sua vittima da mesi - Tempo Stretto

Stalker ultraottantenne finisce ai domiciliari: perseguitava la sua vittima da mesi

Ve. Cro.

Stalker ultraottantenne finisce ai domiciliari: perseguitava la sua vittima da mesi

venerdì 18 Settembre 2015 - 11:41
Stalker ultraottantenne finisce ai domiciliari: perseguitava la sua vittima da mesi

Il caso risaliva allo scorso febbraio quando già all’anziano signore era stato vietato di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ragazza.

E’ finito direttamente ai domiciliari l’ultraottantenne che stalkerizzava una donna molto più giovane di lui, ospite di una casa famiglia.
Il caso risaliva allo scorso febbraio quando già all’anziano signore era stato vietato di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ragazza. Lui, però, ha continuato imperterrito a perseguitare la sua vittima per mesi, fin quando il Tribunale di Patti non ha deciso di aggravargli la misura cautelare imponendogli l’obbligo di dimora nel Comune di Patti. Ma anche in questo caso la prescrizione non è bastata, dato che l’ostinato stalker ha ricominciato ad infastidire la giovane. E così il Tribunale di Patti ha emesso Ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari. (Ve. Cro.)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007