Nuovo look per l'isola pedonale Duomo: in arrivo panchine, fioriere e cestini - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nuovo look per l’isola pedonale Duomo: in arrivo panchine, fioriere e cestini

Francesca Stornante

Nuovo look per l’isola pedonale Duomo: in arrivo panchine, fioriere e cestini

mercoledì 24 Gennaio 2018 - 07:06
Nuovo look per l’isola pedonale Duomo: in arrivo panchine, fioriere e cestini

IL Comune spenderà quasi 25 mila euro per acquistare da una ditta trevigiana i nuovi arredi per abbellire e arricchire l'area pedonalizzata del Duomo. Uno step necessario nell'ottica di una pedonalizzazione permanente

Mentre da giorni tiene banco il caso isola pedonale di via dei Mille, Palazzo Zanca guarda anche all’altra isola del centro città: quella di piazza Duomo. L’obiettivo è abbellirla e aggiungere quegli elementi d’arredo che la renderanno più a misura di pedone. Insomma un’azione che si pone in linea con l’istituzione di un’isola pedonale permanente che non deve significare solo chiudere un tratto di strada al traffico, ma attrezzarla con investimenti sull’arredo pubblico e su tutte quelle opere che possono essere utili per una migliore fruizione degli spazi da parte dei cittadini.

E dunque il primo step ha voluto guardare proprio ad un piccolo investimento che porterà nell’isola Duomo panchine, fioriere e cestini. Il Comune ha messo sul piatto 25 mila euro, di cui 20 mila a base d’asta e il resto destinato all’Iva. E così, con i fondi inseriti nel bilancio 2017, si è potuto procedere all’acquisto attraverso il “mercato elettronico” della Pubblica Amministrazione con richiesta di offerta. Il 20 dicembre si sono aperte le procedure, sono stati invitati 10 operatori del settore a proporre un’offerta. E’ stata solo una l’offerta presentata e dunque la gara è andata alla ditta FLY SRL UNIPERSONALE di Castelfranco Veneto in provincia di Treviso, per un importo al netto dell’IVA di 19.054 euro.

Dalla ditta trevigiana il Comune acquisterà 24 panchine con struttura portante in acciaio zincato verniciato color corten e con doghe in legno da collocare in tutta l’isola Duomo, 19 fioriere a piramide sempre in struttura metallica zincata che serviranno ad abbellire e colorare il grande spazio pedonale e 8 cestini portarifiuti che richiamano la stessa linea delle panchine.

Un altro piccolo passo per rendere davvero pedonale l’isola Duomo, istituita ormai quasi due anni e mezzo fa e ancora troppo spoglia.

Francesca Stornante

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. Ad una buona nuova notizia non bisognerebbe fare critiche negative ma colgo L occasione per farlo perché la nuova iniziativa non è risolutiva .Desideravo porre all’ attenzione di chi dovrebbe gestire il pubblico che la Puazza è terribilmente al buio la fontana e abbandonata ed il concetto di manutenzione non esistei infatti non si può sporadicamente ripulire le aiuole ed inoltre non capisco perché i vari locali della zona non siano presenti in piazza. Probabilmente le autorizzazioni non giungono ovvero i costi concessori sono improponibili.sto ipotizzando ma la verità è che la piazza è veramente arida.

    0
    0
  2. Vandalizzi-amo messina

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007