Platì prova a mitigare il dissesto idrogeologico e a migliorare la viabilità - Tempostretto

Platì prova a mitigare il dissesto idrogeologico e a migliorare la viabilità

Redazione

Platì prova a mitigare il dissesto idrogeologico e a migliorare la viabilità

lunedì 07 Giugno 2021 - 19:16

Intesa col Consorzio di bonifica "Alto Jonio reggino", i cui operai saranno utilizzati per la manutenzione del patrimonio forestale e altre opere di tutela

Intesa tra il Comune di Platì – significativo centro della Locride – e il Consorzio di bonifica “Alto Jonio reggino”, rappresentati rispettivamente dal sindaco Rosario Sergi e dal commissario Pasquale Brizzi.
Al centro dell’accordo, l’utilizzo degli operai del Consorzio per manutenzione del patrimonio boschivo, interventi di difesa del suolo, sistemazione fluviale, manutenzione delle viabilità rurale e interpoderale, interventi di tutela e valorizzazione ambientale e altro ancòra. Con l’intesa, il Comune locrideo s’impegna a ottemperare alle procedure richieste e a fornire i materiali necessari.
Una sinergia, asserisce Sergi, grazie alla quale «nei prossimi mesi il territorio di Platì potrà beneficiare del miglioramento della viabilità rurale, di una programmazione d’interventi atti a mitigare il forte dissesto idrogeologico di un territorio fragile, esposto agli eventi naturali». Ma l’idea è anche di riuscire a «rendere Platì un paese più accogliente in vista dell’approssimarsi della stagione estiva».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007