L'Assessore Provinciale Pio Amadeo ed il 5 per mille - Tempo Stretto

L’Assessore Provinciale Pio Amadeo ed il 5 per mille

Redazione

L’Assessore Provinciale Pio Amadeo ed il 5 per mille

giovedì 28 Giugno 2007 - 11:00

L’Assessorato Provinciale alla Solidarietà Sociale, nel rinnovare alla cittadinanza l’invito a destinare il 5 per mille a tutte le Onlus che operano nei diversi settori della solidarietà, della cultura, dell’ambiente, dello sport, dell’educazione della provincia di Messina, pone all’attenzione del Terzo Settore gli improrogabili termini di scadenza, fissati al 30 giugno prossimo, per il completamento dell’iter procedurale di iscrizione all’Agenzia delle Entrate. -Apporre il codice fiscale della ONLUS prescelta nella propria dichiarazione dei redditi – dichiara l’Assessore alla Solidarietà Sociale, Pio Amadeo – è un atto di grande generosità che ogni cittadino può compiere, nella più totale gratuità, per sostenere quanti operano per migliorare la qualità dei nostri territori e la vita di chi soffre la solitudine, l’emarginazione, l’esclusione, la fragilità, la malattia. Sostenere la funzione sociale del Volontariato e delle ONLUS – continua l’Assessore Pio Amadeo – anche attraverso queste semplici forme di solidarietà, esprime quella risposta etica che, già dal 2006, fa onore ai cittadini dell’intera provincia di Messina. Appare, altresì, urgente – prosegue l’Assessore Amadeo – informare tutte le ONLUS dell’obbligo di completare l‘iter di iscrizione all’Agenzia delle Entrate di Palermo, entro la data improrogabile del 30 giugno prossimo, pena l’esclusione dai benefici, per l’anno 2007. E’ di particolare rilievo che, seppure con notevole ritardo – aggiunge l’Assessore Amadeo – siano stati pubblicati gli elenchi contenenti il numero delle sottoscrizioni cui hanno beneficiato le singole ONLUS nell’anno 2006, immediatamente consultabili sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Il sostegno a chi opera per umanizzare le strutture e le comunità – conclude l’Assessore Provinciale, Pio Amadeo – è la misura della sensibilità di un popolo e dare a ciascuno l’opportunità di poter scegliere è funzione primaria delle Istituzioni-.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007