"Portorosa" di Furnari (ME) venduto all’asta su Gorealbid.it - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Portorosa” di Furnari (ME) venduto all’asta su Gorealbid.it

Redazione

“Portorosa” di Furnari (ME) venduto all’asta su Gorealbid.it

lunedì 29 Giugno 2020 - 09:31
“Portorosa” di  Furnari (ME) venduto all’asta su Gorealbid.it

Il porto con 600 posti barca aggiudicato al costo di 6 milioni e mezzo

La casa d’aste Gobid International Auction Group Srl mette la sua firma sulla vendita della struttura portuale denominata “Portorosa” sita a Furnari (ME) attraverso asta competitiva svolta sulla piattaforma web proprietaria www.gorealbid.it lo scorso martedì 23 giugno.

La vendita dell’asset, comprendente circa seicento posti barca dislocati lungo le sponde dei canali navigabili per un’estensione di oltre 92.000 metri quadri totali, rappresenta il coronamento di un percorso strategico curato in ogni fase, attraverso il lavoro sartoriale di una Real Estate Unit impegnata prima nello studio del compendio e nella definizione della strategia di vendita, poi nella ricerca di tutti gli stakeholders e potenziali compratori, mantenendo un approccio multicanale e internazionale, potendo contare da ultimo su una piattaforma web nativa dall’altissimo valore aggiuntoin termini di know-how tecnologico.

Gorealbid.it, portale web semplice ed intuitivo, continua così a dimostrarsi il perfetto marketplace tra domanda e offerta di asset immobiliari, consentendo di chiudere l’operazione con un sensibile rialzo dal prezzo base d’asta di partenza e portando quindi il valore di aggiudicazione da € 4.250.000 a € 6.450.000.

«Possiamo dirci soddisfatti» afferma Andrea Giorgio, ceo della casa d’aste attiva capillarmente su tutto il territorio nazionale con decenni di esperienza nel settore delle vendite giudiziarie attraverso le due piattaforme Gobid.it dedicata ai beni mobili e Gorealbid.it agli immobili.

«Abbiamo chiuso una delle più importanti partite del Tribunale di Messina con competenza e professionalità, grazie a un team giovane e motivato che ha saputo fare lavoro di squadra sempre nel rispetto delle esigenze degli Organi della Procedura, svolgendo esattamente ciò che ci si aspetta da un soggetto certificato dal Ministero della Giustizia come sito di pubblicità legale e gestore delle vendite telematiche».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007