Il saluto a Loredana Tiano Limosani. Il ricordo di padre Oliveri e della comunità di Rodia - Tempostretto

Il saluto a Loredana Tiano Limosani. Il ricordo di padre Oliveri e della comunità di Rodia

Il saluto a Loredana Tiano Limosani. Il ricordo di padre Oliveri e della comunità di Rodia

Tag:

giovedì 26 Gennaio 2017 - 08:15

Pubblichiamo il ricordo del parroco della Chiesa di Rodia, commosso per la scomparsa di Loredana Tiano, moglie del prof. Michele Limosani

La comunità parrocchiale di S. Maria delle Grazie Rodia Messina ricorda Loredana Tiano, che il Signore ha chiamato a sé sulla Croce e nel Suo Cuore…
Ogni anno viveva con gioia le ferie estive nel nostro villaggio con Michele Limosani suo sposo e i tre figli: Roberta, Emma, Francesco.
Con Loredana ci conoscevamo dal 1983; collaborava attivamente nella Pastorale Giovanile Diocesana, sempre assidua e presente nelle varie Celebrazioni in Cattedrale e parrocchie, negli incontri dei giovani in seminario, a Cristo Re nelle varie zone, nei momenti missionari di Annuncio e Servizio, in fiera ad agosto, nelle marce missionarie, Vie Crucis cittadine e zonali, al Palasport nelle feste del 13 dicembre, nell’Autobus della Pace, nel grande incontro dell’11 giugno 1988 a Cristo Re con 22mila giovani.

Loredana è il simbolo dei giovani messinesi che non si arrendono alle difficoltà e al destino avverso e lottano con decisione e forza per trasformare il male in bene, le sconfitte in vittoria. Una fede semplice e vera unità ad un grande sereno Sorriso che condivideva con Michele e i figli. Accogliente, gioiosa e decisa, nella P.G. diocesana grande animatrice. Sempre positiva e capace.

Ci siamo ritrovati, sette anni fa qui a Rodia, a condividere con loro e i figli, momenti semplici di vita quotidiana: lei scendere a mare in spiaggia, sempre prima, con il suo saluto felice anche dopo aver passato grandi tribolazioni, poi Michele con sedia e asciugamani con qualche battuta reciproca sulla spazzatura estiva che seppelliva il villaggio e le solite carenze e le speranze per il domani. Una granita da Pippo con i diversi amici villeggianti e poi in acqua. In un mare quasi sempre cristallino e caldo.

Con Francesco ci incontravano spesso, sempre in bici tra le viuzze, la piazza,il campetto dei ragazzi. A sera le partite di calcetto in un piccolo terreno incolto che tutti ogni anno puliamo con entusiasmo, ritornando agli anni ’60: un pallone, due reti, decine di bambini, ragazzi, giovani e adulti, tutti sul muretto con gli asciugamani tra canne e pietre, tifosi di noi stessi e dei nostri bambini: un calcio alla violenza e all’indifferenza. Anche Emma sempre in bici, sorridente e felice, con tante amiche.

Roberta a passeggio in spiaggia e sul lungomare; la Domenica a Messa, in silenzio, Loredana veniva, prima, raccolta, concentrata, serena; poi Michele, uniti, profondamente, avvolti nello stesso Amore, attenti in Comunione. L’Estate di Rodia dura un giorno, vola velocissima, ti accarezza, e fugge. Ogni Anno si conclude con la Festa di Maria, Madonna delle Grazie, con la processione del Quadro a mare, con tante barche e quella della Statua in strada l’8 settembre. Una grande folla, tutti ritornano. Pregano, cantano. Loredana seguiva in silenzio, serena, sorridente, passo dopo passo, si ritorna a casa, in città.

Oggi un sorriso che mi manca, dei ricordi bellissimi degli anni trascorsi seguendo il bene, quella Carità gioiosa e contagiosa vissuta e testimoniata dai tanti giovani messinesi uniti nella P.G., da Giovanni Paolo II, a Messina e nel mondo, da S. Madre Teresa, oggi da Papa Francesco. Il tuo sorriso vive in Michele, Roberta, Emma, Francesco, in chi hai amato e in che ti ha voluto bene, mentre in estate giocherò nel campetto o pregherò in Chiesa, o camminerò nelle stradine di Rodia o in spiaggia, ad un tratto mi volterò e ti vedrò: sorridente, sempre.
Grazie.
Ti Voglio Bene
padre Carlo Olivieri

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007