De Luca e l'iper produzione di "atti annuncio"... da Stromboli - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

De Luca e l’iper produzione di “atti annuncio”… da Stromboli

Marco Ipsale

De Luca e l’iper produzione di “atti annuncio”… da Stromboli

giovedì 05 Luglio 2018 - 16:39

La volontà di revocare gli atti del Prg, la convocazione dei vertici dell'Amam, di Messina Servizi e del Teatro Vittorio Emanuele, chiarezza sui conti del Comune, dell'Atm, una manifestazione d'interesse rivolta ai privati per la gestione del verde pubblico. Poi un incontro per l'Acr Messina (vedi pezzo a parte). E alcuni incontri convocati alle 22 o alle 23...

"Azzeriamo tutto e ripartiamo". E' lo slogan del neo sindaco Cateno De Luca che, evidentemente, non deve aver gradito l'operato dell'amministrazione Accorinti. Nonostante sia in vacanza a Stromboli, tramite la sua pagina Facebook pubblica una serie di atti che manifestano le sue intenzioni.

Si parte dalla pianificazione urbanistica. De Luca scrive al dirigente per avere una relazione sullo stato dell'arte entro cinque giorni e gli chiede di predisporre le relative proposte di delibera di revoca degli atti già adottati dalla precedente giunta. In ballo, come noto, ci sono la Variante di salvaguardia (meglio conosciuta come" Salvacolline") e lo Schema del nuovo Piano Regolatore Generale, approvato dall'esecutivo guidato da Renato Accorinti in piena campagna elettorale.

Poi è la volta della convocazione del Collegio dei revisori dei conti e del Consiglio d'amministrazione dell'Amam, "al fine di avere un quadro della situazione economico finanziaria per il triennio 2015-2017 e il previsionale 2018-2020 in relazione al piano industriale aziendale". I revisori sono convocati alle 21 di lunedì 9 luglio, mentre il Consiglio alle 14 di giovedì 12 luglio.

Sostituiamo Teatro Vittorio Emanuele alla parola Amam e l'atto è uguale. Ovviamente cambiano le date: revisori convocati alle 22 di lunedì 9 luglio, Consiglio d'amministrazione (sovrintendente compreso) alle 18 di giovedì 12 luglio.

Non poteva mancare il Collegio dei revisori del Comune, convocato alle 19 di lunedì 9 luglio. Idem per l'Atm, i cui revisori sono convocati alle 20, sempre di lunedì 9 luglio, e il Consiglio d'amministrazione alle 16 di giovedì 12 luglio.

Convocato anche il commissario liquidatore della società Innova Bic, Dario Latella, alle 20 di giovedì 12 luglio. "Si possono affidare servizi – chiede De Luca – ad una società messa in liquidazione? Qualche dubbio io ce l'ho".

Ancora, ma questo era stato già fatto dalla giunta Accorinti, un invito a farsi avanti a chi vuole prendere in gestione il verde pubblico, comprese le ville comunali. Al dirigente, De Luca chiede "di predisporre, entro cinque giorni, una ricognizione delle aree e una proposta di delibera di giunta che individui le modalità e le clausole per le aree verdi che possono essere valorizzate con la manifestazione di interesse". Infine, "di procedere alla revoca dell'adozione di aree che non sono gestite in modo efficace dai privati". De Luca vuole avere il quadro economico anche di Messina Servizi e quindi convoca il presidente alle 12 di giovedì 12 luglio e il consiglio sindacale alle 23 di lunedì 9 luglio.

Da Stromboli, De Luca pensa anche all’emergenza cinghiali. Riteniamo indispensabile, dopo aver constatato la gravità e la dimensione del problema, procedere ad una massiccia campagna di abbattimento con la supervisione dell’ Ispettorato forestale ed il servizio veterinario”. Il primo cittadino ha quindi convocato per giovedì 12 luglio un tavolo tecnico per affrontare l’emergenza cinghiali in città, che ha causato disagi e ha fatto registrare lamentele da parte dei cittadini.

Infine (VEDI PEZZO A PARTE) la convocazione del presidente del Messina, Pietro Sciotto, lunedì alle 9, per parlare del futuro della squadra.

Tag:

Un commento

  1. menu male vaaa… si vidi chi si ripusau…

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x