Reggio Calabria. Furto e aggressione per rapina, due arresti in pieno centro - Tempo Stretto

Reggio Calabria. Furto e aggressione per rapina, due arresti in pieno centro

.

Reggio Calabria. Furto e aggressione per rapina, due arresti in pieno centro

. |
venerdì 12 Luglio 2019 - 15:41
Reggio Calabria. Furto e aggressione per rapina, due arresti in pieno centro

I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Calabria, supportati dai colleghi della stazione Rione Modena, la scorsa notte hanno tratto in arresto Tinwen Sunny Omoro, di nazionalità nigeriana, 30enne, disoccupato, con precedenti di polizia per reati contro la persona e testo unico stranieri e Gino Carmine Caroprese, reggino, 22enne, disoccupato, incensurato. Sono accusati di rapina e lesioni personali, perché responsabili di un’aggressione nei confronti di un altro cittadino nigeriano, di 22 anni.

Il fatto si sarebbe verificato nei pressi del lido comunale, ed uno dei due aggressori avrebbe utilizzato anche una spranga di ferro. Il tutto per una rapina che avrebbe fruttato ai due circa 300 euro.

E’ stato evitato il peggio, solo grazie al pronto intervento dei militari, allertati da una chiamata al 112, i quali hanno subito immobilizzato ed arrestato in flagranza di reato il cittadino nigeriano. Il Caroprese, in un primo momento era riuscito a dileguarsi ma è stato individuato ed arrestato poco dopo in piazza Carmine.

I due, una volta espletate formalità di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Arghillà a disposizione dell’autorità giudiziaria reggina.

Dario Rondinella

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007